Matador, dal 28 febbraio in seconda serata su RaiDue arrivano Mentana & co

matador ercolaniVi ricordate uno dei pochi "nuovi" programmi annunciati da Pasquale D'Alessandro per la sua RaiDue? Era previsto per fine novembre il debutto di Duel, titolo prescelto dal direttore per "un nuovo progetto di Simona Ercolani che, con il linguaggio di Sfide, proporrà i ritratti dei nostri grandi anchorman, visti anche nei loro duelli celebri con colleghi e politici: da Santoro a Ferrara, da Vespa a Mentana a Floris".

Invece si chiamerà Matador - Biografie semi-autorizzate di anchorman di successo e andrà in onda "già" da martedì 28 febbraio, dalle 23.40 su RaiDue. Sono appena partiti i promo ed è stata da pochi giorni lanciata la pagina ufficiale Facebook. Evidentemente, in tempi di magra - in cui RaiDue propone in prime time solo l'Isola dei famosi, la linea "documenti" alla Rai5 è l'unica in grado di reggere ai tagli di budget, specie per la seconda serata.

Protagonisti delle quattro puntate previste Enrico Mentana, Bruno Vespa (che andrà contro se stesso a Porta a porta), Gad Lerner e Michele Santoro (a quanto pare sono spariti Ferrara e Floris rispetto ai piani di D'Alessandro, mentre è subentrato Gad Lerner). Da notare che ci sono due anchorman di La7, uno Rai e uno di Cielo, nessuno di Mediaset. Forse perché il Biscione non ha più matador? O qualcuno, magari di Videonews, si offenderà?

Con interviste esclusive, immagini di repertorio originali, testimonianze dirette dei protagonisti, Matador ripercorre i fatti fondanti della seconda Repubblica raccontati da chi si è trovato, mentre accadevano, nei luoghi forti del giornalismo. Un punto di vista privilegiato che svela al pubblico il ‘dietro le quinte’ di trasmissioni che hanno fatto la storia della televisione, da Samarcanda, a Matrix, a Porta a Porta, a Milano Italia.

Per l'Ercolani si tratta dell'ennesimo programma originale firmato, sulla linea dei documenti che - oltre allo storico Sfide - l'ha vista realizzare con buon successo per RaiDue anche Emozioni (con un apprezzato tributo a Lucio Battisti). All'attivo, però, ha anche il disastro del reality sperimentale uMan, di cui era capoprogetto per Endemol, e il mai decollato programma di divulgazione scientifica di Alex Zanardi su RaiTre, E se domani.

Nel suo curriculum c'è la recente, delirante, esperienza del Festival di Sanremo 2012 nel nutrito gruppo di autori. Ricordiamo che l'autrice in questione è a sua volta nella scuderia di Lucio Presta, suo agente.

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: