Geppi Cucciari da Sanremo a G' Day con la domanda sul canone

Domanda Canone Geppi Cucciari

Geppi Cucciari è quanto di meglio si sia visto al Festival di Sanremo (al punto che #Geppisanremo2013 è una delle hashtag lanciate su Twitter, per riaverla sul palco dell'Ariston). E questo non è un ribaltamento come il 10 e lode. Non ha fatto cose straordinarie, Geppi, ma è stata capace di essere leggera e ironica, di strappar qualche risata, ha anche pronunciato (commentando le infelici e inconsapevoli uscite del buon Morandi, in buona fede, lo ripetiamo per l'ennesima volta) l'ottima: «Io non ho nulla contro Gianni Morandi, amo Gianni Morandi, ho molti amici Gianni Morandi». E quando Gianni le ha chiesto: «Ma questa cosa me la fanno pagare tutti, questa cosa che ho detto. Perché non si dice così?» lei ha ribattuto: «Tranquillo, si chiamano conseguenze emotive della formazione».

Ha avuto una battuta per tutti, anche per i comici e per i "grandi eventi" del Festival - memorabile la lettura delle clausole del contratto di Celentano -, è stata capace di stoccate alla Rai e ai protagonisti del Festival, mai gratuite, nel suo "Che fine faranno dopo Sanremo" ed è stata capace anche di aperture "sociali". Ricordando, per esempio, Rossella Urru, rapita in algeria lo scorso 22 ottobre: come al solito, i media italiani si sono dimenticati la cosa - nel paese dalla memoria corta - e se ne ricordano grazie a lei.

Ora Geppi, scesa scalza dalle scalinate dell'Ariston («Ho capito che in questo Festival, per rimanere impressa, devi scendere le scale senza qualcosa. Io ho tolto le scarpe»), torna al suo G' Day su La7. Per molti solo una nicchia. E lo fa, fra le altre cose, con la Grandomanda, come di consueto. Oggi si parla di canone Rai e della polemica relativa alla richiesta di pagamento alle aziende con computer e connessione internet:

«La Rai chiederà il canone a qualunque azienda provvista di computer, compresi gli studi dentistici. Lei si indigna oppure è favorevole perché certi programmi sono un'ottima anestesia?»



L'ingresso di Geppi

Geppi intervista Gianni Morandi

Il monologo di Geppi