Verdetto finale: Veronica Maya "ha fatto sparire" Tiberio Timperi. Esagerata!

veronica maya timperi
Il gioco è bello, a meno che non si prenda troppo sul serio. Da oggi ritornata a Verdetto finale, Veronica Maya ha decisamente esagerato con la storia del "mi riprendo il mio posto con le unghie e con i denti". Posto il legittimo diritto, per una conduttrice in maternità, di non perdere il proprio programma, la Maya non aveva bisogno di rimarcarlo continuamente vista l'impeccabile correttezza di Tiberio Timperi.

Quest'ultimo ha dimostrato ancora una volta di mettersi al servizio della propria azienda, senza personalismi né grosse pretese di fare carriera. Intanto ha approfittato umilmente dell'occasione di una prima serata, rara per un impiegato della scuola di Guardì, e nonostante Socrate fosse "un brutto elogio del merito" Timperi lo ha condotto e basta, da professionista.

Venerdì scorso ha presentato la sua ultima puntata di Verdetto finale, riservando tutti i meriti del successo ai capisquadra che gli hanno dato fiducia, il direttore di RaiUno Mauro Mazza e il vicedirettore Gianvito Lomaglio. La verità è che con il suo arrivo, nella puntata di martedì 7 febbraio, la trasmissione ha riportato il record d'ascolto stagionale di 2.617.000 telespettatori con il 14,47% di share.

Non a caso, esattamente il giorno dopo, la Rai ha comunicato la cancellazione del Sanremo Question time, preferendo salvare in palinsesto Verdetto finale anche nella settimana del Festival, pur di non fargli perdere quota a beneficio del competitor.

Verdetto finale - La Maya congeda Timperi
Verdetto finale - La Maya congeda Timperi
Verdetto finale - La Maya congeda Timperi
Verdetto finale - La Maya congeda Timperi
Verdetto finale - La Maya congeda Timperi

In realtà tutta la permanenza di Timperi, sin dalla prima puntata del 2 gennaio, ha riportato un riscontro stabile, se non in perenne crescita (la sua prima puntata del 2 gennaio, in piene feste natalizie, è stata vista da 2.167.000 con uno share del 12,46%). Il record di stagione della Maya risale a mercoledì 26 ottobre 2011, con il 14.19% e 2.125.000 spettatori.

Che la Maya, sorrisi a parte, non abbia gradito lo spiccato gradimento del supplente tra il suo pubblico? Si spiega solo così il fatto che abbia fatto "sparire" Timperi in un promo pur ironico, trasmesso subito dopo i ringraziamenti per averla sostituita nella staffetta di venerdì scorso (a questo punto di rito).

Vero che Tiberio si è a sua volta prestato al gioco, fingendo di volerle dare altro tempo per riprendersi, ma, lo ripeto, Veronica poteva risparmiarci tanto compiacimento del suo ritorno (con tanto di strilloni da copertina già in posa con il bebè).

La sensazione è che la Maya, per non fare la fine della Clerici alla Prova del cuoco, si sia premunita in partenza, trasformando il suo attaccamento a Verdetto in una sindrome da cordone ombelicale. Quasi più ossessiva di quella di Milly con Ballando.

  • shares
  • Mail
35 commenti Aggiorna
Ordina: