Focus ascolti – Festival di Sanremo 2012 prima serata: Papaleo Superstar, il cantante più visto Renga

Focus ascolti – Festival di Sanremo 2012 (Prima serata)

La prima serata del Festival di Sanremo edizione numero 62 è terminata con il consueto strascico di polemiche e con quest’anno una assoluta novità e cioè il commissariamento da parte del direttore generale Lei della struttura che si occupa per conto dell’azienda pubblica della kermesse sanremese, vale a dire la direzione artistica e la direzione di Rai1, con l’arrivo del vice direttore generale Antonio Marano con la delega operativa sul Festival. Abbiamo visto oggi il flusso degli ascolti di questa prima serata con le nostre curve minuto per minuto, vediamo ora com’è la composizione di questi oltre 14 milioni di telespettatori che l’hanno seguita.

Prima però una curiosità, nei 5 momenti più visti della serata di ieri abbiamo per ben 4 volte presente in video Rocco Papaleo. Prima di tutto il momento più visto dell'intera serata è stato alle 21:42 con 16.501.000 telespettatori con Papaleo sul pacoscenico con Morandi. Poi alle 22:47 con 16.464.000 telespettatori mentre Celentano canta, alle 22:46 con 16.456.000 telespettatori mentre prende le "misure" a Pupo e alle 21:43 con 16.446.000 mentre propone al pubblico di votare con l'alzata di mano: Papaleo dunque superstar auditel della prima serata del Festival. Passiamo ora al nostro focus relativo agli ascolti di ieri sera partendo dal sesso dove vediamo come ci sia, nel totale del pubblico che ha visto Sanremo, una percentuale maggiore di pubblico femminile nella misura del 59,08% a fronte del 40,92% di pubblico maschile. Veniamo ora ad analizzare le percentuali del pubblico per età, partendo dalla maggiore che risulta essere quella degli over 65, che sono il 33,48% del pubblico che ha seguito ieri sera Sanremo. Segue la fascia 55-64 con il 18,08%, quindi il 14,47% dei telespettatori fra i 35 ed i 44 anni, via via scendendo di percentuale più si abbassa l’età dei telespettatori, fino ad arrivare al 5,25% della fascia 4-14 anni.

Vediamo ora da chi è composto il pubblico che segue Sanremo per classi sociali. Si parte dal 32,59% della classe Medio Alta economica e sociale, quindi dal 27,77% della classe Medio Bassa, dal 16,16% della AA, poi per il 9,10 dalla BB, quindi dal 5,74% dalla BA, chiudendo poi dall’8,65% della AB. Per titolo di studio, la percentuale più alta è per la licenza elementare con il 31,40%, quindi abbiamo il 28,87% per la media superiore, il 27,80 per la media inferiore, il 7,05% per la laurea ed per il 4,88% da nessun titolo di studio. Una curiosità relativa alla serata di ieri, parlando di canzoni, perchè poi alla fine si tratta del Festival della canzone italiana, l'esibizione canora più vista (escludendo le performance canore di Celentano) è stata quella di Francesco Renga alle ore 21:53 con 16.060.000 telespettatori, la meno vista è stata quella dei Matia Bazar alle ore 00:27 con 7.013.000 telespettatori.

Un pubblico quindi estremamente variegato, come ovvio che sia con questi numeri, quello che ha seguito ieri sera la prima serata del Festival di Sanremo, appuntamento quindi a domattina per monitorare gli ascolti relativi alla seconda serata del festival in onda fra poche ore.

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: