La vita in diretta a Sanremo - Mara e Liorni sfogliano Avvenire e Famiglia Cristiana. Ed "Emma rischia di diventare antipatica"

venier liorni

Mara Venier a Sanremo 2012



La vita in diretta, in trasferta a Sanremo, parte con una provocazione dei conduttori. Mara Venier, che ogni giorno sfoggia una pelliccia diversa (confidiamo sintetica), e Marco Liorni hanno, infatti, aperto sfogliando i due giornali del giorno, L'Avvenire e Famiglia Cristiana, a cui Adriano Celentano ha augurato la chiusura. Non hanno mai fatto il suo nome, alludendo solo alle tante polemiche.

Per il resto l'intera trasmissione è riuscita a parlare per la prima mezz'ora di Sanremo ignorando totalmente il lungo monologo del Molleggiato, forse per tornare a concentrarsi sugli artisti.

Anzi, la Venier - ieri seduta in prima fila al Teatro Ariston (non era lei quella che non amava la confusione e voleva guardarselo in camera sua?) - ha sottolineato che il picco di ascolti l'ha fatto Rocco Papaleo. A quanto pare, quest'ultimo ieri l'avrebbe ringraziata per averlo rassicurato con la sua presenza e il suo coinvolgimento da spettatrice.

Ricordiamo che la stessa Mara Venier aveva contraddetto a Tv Talk un analista, Giovanni Molaschi, in merito al seguito di Adriano Celentano tra i giovani. Se il ragazzo aveva dichiarato di preferire Geppi Cucciari all'artista delle polemiche, Mara aveva difeso Adriano come un grande mito in cui anche i giovani di oggi possono identificarsi. Staremo a vedere nel prosieguo se continuerà a celebrarlo.

Poi Mara Venier ha aperto un'interessante discussione su Emma e lo star system. Per Emma, infatti, hanno aperto un cancello secondario del suo albergo, di solito chiuso con un catenaccio:

Le foto di "Emma blindata come Madonna"



"Mi ha colpito molto. Abbiamo visto grandi artisti, Lucio Dalla che esce da solo. Di solito sono davvero tutti disponibili. Mi ha colpito la blindatura di Emma come Madonna. Perché? Io non credo che parta da Emma. Io credo che sia l'entourage che fa diventare antipatica una così. Emma è una del popolo, una di noi. Non può essere blindata in una limousine".

Della stessa Emma è stata, peraltro, annullata la conferenza stampa odierna senza che nessuno sappia la motivazione (Leiweb parla di un'influenza, a cui la cantante sarebbe andata incontro per le troppe pause sigaretta all'aperto). Non si sa, peraltro, se è solo rimandata.

Interessante anche l'ennesima polemica di Massimo Giletti, intercettato nel foyer prima della prima puntata:

"Può un torcicollo impedire a una giovane di 19 anni di condurre il Festival?

Ovviamente si riferiva a Ivanka.

  • shares
  • Mail
36 commenti Aggiorna
Ordina: