Jonny Lee Miller sarà Sherlock Holmes in Elementary, Zachary Levi da Chuck a Let it go

Jonny Lee Miller Zachary Levi
Lo Sherlock Holmes americano ha un volto: Jonny Lee Miller. La Cbs ha scelto il protagonista di "Eli Stone" come interprete del celebre investigatore inglese in "Elementary", serie tv il cui pilot sarà girato a breve e che vedrà il personaggio di Arthur Conan Doyle calato in una moderna New York alle prese con casi complicati da risolvere.

L'attore, che oltre alla serie tv della Abc è comparso anche nella quinta stagione di "Dexter", sarà così chiamato ad un duro compito: quello di reinterpretare un celebre personaggio rileggendolo in chiave americana, privandolo di quello stile british con cui lo abbiamo conosciuto ma cercando di renderlo comunque appettibile al pubblico.

Lo show, scritto da Robert Doherty e prodotto dalla Cbs Studios, con Sarah Timberman e Carl Beverly, potrebbe andare in onda la prossima stagione. Poco altro si sa sull'episodio pilota, se non che alla regia ci sarà Michael Cuesta. Il caso ha voluto che Miller di recente abbia lavorato a Londra nella pieces teatrale "Frankestein" con Benedict Cumberbatch, protagonista di "Sherlock" da due anni a questa parte. Reggerà il confronto?

Un'altra novità potrebbe essere "Let it go", comedy che la Fox sta realizzando e per la quale protagonista sarà Zachary Levi, che ha da poco salutato il pubblico con "Chuck". L'attore torna così subito in tv, in una comedy scritta da DJ Nash e prodotta da Peter Tolan e Michael Wimer. Lo show racconterà del tentativo di una coppia (di cui farà parte Levi), del migliore amico del marito e di sua sorella di infrangere le regole formali della società.

[Via DeadlineHollywood]

[Foto | © TM News]

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: