Matthew Bomer è gay: coming out del protagonista di White Collar (video)

Matthew Bomer
Matthew Bomer è gay. L'attore protagonista di "White Collar" (ma lo abbiamo anche visto in "Tru Calling" ed in "Chuck", dove era l'amico del protagonista che gli passava l'Intersect nella prima stagione) ha fatto coming out sabato scorso, durante la cerimonia di premiazione degli Steve Chase Humanitarian Awards.

Bomer, che ha ritirato il premio per i suoi sforzi nella lotta contro l'Aids, ha ringraziato, nel suo discorso, anche i suoi affetti più cari:

"Ringrazio soprattutto la mia bellissima famiglia: Simon, Kit, Walker ed Henry. Grazie per avermi insegnato cosa sia l'amore incondizionato. Sarete sempre il risultato di cui vado più fiero."

L'attore si è riferito a Simon Hall, suo agente (lo è anche di Neil Patrick Harris, Barney in "How I Met Your Mother", dichiarato gay dal 2006) nonchè suo compagno, ed ai loro tre figli. Bomer, in passato, non aveva mai commentato le voci che circolavano sui suoi gusti sessuali, tanto a dichiarare a Details Magazine:

Matthew Bomer, sexy in White Collar
Matthew Bomer, sexy in White Collar Matthew Bomer, sexy in White Collar Matthew Bomer, sexy in White Collar

"Non mi interessa [di quello che si dice]. Sono felice e soddisfatto nella mia vita privata. Ho un network ed uno show che puntano su di me. Vorrei dire che c'è una grossa differenza tra il personaggio che interpreto (Neal Caffrey, ndr) e me: io mi fido troppo. E mi sono reso conto che in quest'ambiente, non è la cosa più furba."

Chissà se Bomer si stesse riferendo ad alcune foto, uscite qualche anno fa, che lo ritraevano in atteggiamenti più che amichevoli con Stephen Huvane, un presunto suo ex. Ad ogni modo, il coming out dell'attore (di cui in coda al post potere vedere il video) non ha sorpreso, e non solo perchè la sua omosessualità Bomer non l'ha mai nascosta ma semplicemente protetta dagli sguardi indiscreti della stampa.

In America, ormai, fare coming out sembra essere diventato superficiale: gli artisti che si dichiarano gay lavorano tanto quanto gli attori etero, e non sembra esserci nessuna discriminazione al momento di scegliere quale attore debba interpretare un determinato ruolo. Piuttoso, a contare è la qualità artistica ed il talento dell'attore.

Per fare un esempio, se Bomer è stato scelto per interpretare il fratello di Blaine (Darren Criss) in "Glee", in una puntata in onda ad aprile nella quale canterà e ballerà col resto del cast, non è sicuramente per i suoi orientamenti sessuali: nel suo curriculum, oltre alle serie tv, compaiono anche alcune esibizioni teatrali nelle quali ha mostrato anche le sue doti canore.




Matthew Bomer, sexy in White Collar
Matthew Bomer, sexy in White Collar
Matthew Bomer, sexy in White Collar
Matthew Bomer, sexy in White Collar
Matthew Bomer, sexy in White Collar
Matthew Bomer, sexy in White Collar
Matthew Bomer, sexy in White Collar
Matthew Bomer, sexy in White Collar
Matthew Bomer, sexy in White Collar
Matthew Bomer, sexy in White Collar
Matthew Bomer, sexy in White Collar
Matthew Bomer, sexy in White Collar