The river, la serie tv dal creatore di Paranormal Activity su Sky Uno dal primo marzo (foto e video)

The RiverOren Peli, creatore della saga di "Paranormal Activity", cerca il successo anche in tv, e lo fa con "The River", la nuova serie tv che Sky Uno manderà in onda a poche settimane di distanza dalla partenza in America dal primo marzo. Gli otto episodi della prima stagione dello show, in onda sulla Abc, vantano oltre al nome di Peli anche quello di Steven Spielberg, produttore della serie.

Creata da Peli e da Michael R. Perry ("Paranormal activity 2"), "The River" è stato definito un horror soprannaturale, ambientato nei paesaggi tanto suggestivi quanto misteriosi ed inesplorati della Amazzonia. Sfruttando la tecnica del mockumentary, ovvero fingendo di girare un documentario, la serie segue le ricerche di Emmet Cole (Bruce Greenwood), famoso esploratore e conduttore di un programma televisivo di documentaristica, da parte di Tess (Leslie Hope) e Lincoln (Joe Anderson), sua moglie e suo figlio.

Sei mesi prima, infatti, Emmet non ha più comunicato la sua posizione, mentre si trovata sul Rio delle Amazzoni con la sua troupe a bordo della nave Magus, attrezzata per permettergli di lavorare a bordo sul suo show. Le ricerche ufficiali si bloccano, dando per morto l'esploratore, ma Tess è convinta che Emmett sia ancora vivo, e convince Lincoln, che col padre ha un rapporto conflittuale, a partire con lei alla ricerca di qualsiasi indizio possa ricondurla dal marito.

The River
The river, la serie tv The river, la serie tv The river, la serie tv

Per finanziare le ricerche, i due acconsentono di essere ripresi durante la loro avventura, dando così via ad un reportage che i produttori televisivi sperano di vendere con successo. Durante il viaggio, però, strane cose succedono: spiriti assetati di sangue, fantasmi pronti a bloccare il cammino dei protagonisti e tanti misteri si presentato di fronte a Tess e Lincoln, che si renderanno conto che la scomparsa di Emmet nasconde qualcosa di più grosso di un incidente.

"The river" ha esordito il 7 febbraio in America, raccogliendo 7,5 milioni di telespettatori (2.5 rat.18-49 anni). Un debutto non col botto, ma non per questo la serie non merita di essere seguita, tanto che a livello internazionale molti puntano su questo show: la premiere di "The river" è andata in onda in contemporanea con l'America in altri otto Stati, cosa mai successa per una serie prodotta dalla Disney.

Inoltre, sono 182 i Paesi che hanno acquistato lo show e che lo trasmetteranno a breve. Tra questi, l'Italia. che attraverso Sky Uno potrà seguire con poche settimane di distanza dalla messa in onda originale questa nuova serie tv.



The river, la serie tv
The river, la serie tv
The river, la serie tv
The river, la serie tv
The river, la serie tv
The river, la serie tv
The river, la serie tv
The river, la serie tv
The river, la serie tv
The river, la serie tv
The river, la serie tv
The river, la serie tv
The river, la serie tv
The river, la serie tv