Irene Ghergo debutta alla conduzione, giovedì su Rai5 con Amici miei

irene ghergo signorini
La più temuta signora del recruiting sul piccolo schermo sta per passare dall'altra parte della barricata. Stiamo parlando di Irene Ghergo, la preside degli autori tv che, sulle orme di un altro veterano del mezzo come Enrico Vaime, si ritaglia un programma tutto suo: un piccolo precedente, va ricordato, fu quello di Villaggio Story, in cui raccontò Paolo Villaggio in 8 puntate su Raisat Extra.

Dopo aver provinato per gioco Elena Santarelli a Kalispéra, al fianco di Alfonso Signorini, la Ghergo condurrà da giovedì alle 22.00, su Rai5, Amici miei. Trattasi di una nuova rubrica di docu-racconto sullo spettacolo, che ne svelerà alcuni protagonisti attraverso interviste monografiche. Al centro della prossima puntata Carlo ed Enrico Vanzina, intercettati nella loro casa-studio ai Parioli dove hanno pensato tutte le loro creature cinematografiche.

Irene Ghergo è nota al pubblico televisivo, soprattutto, per essere stata una delle menti di Non è la Rai, il varietà di Italia1 che ha firmato insieme a Gianni Boncompagni. Lei si occupava, in primis, dell'immagine delle ragazze. Il suo vero esordio come autrice risale a Pronto, Raffaella.

E' stata, inoltre, la prima a portare i provini in onda in qualità di giudice di telegenia, selezionando le fortunate Popstar dell'omonimo talent show di Italia1. In più è stata una delle autrici di riferimento di Piero Chiambretti, sia su RaiDue che su La7 e Canale5.

Tra le sue ultime esperienze da addetta ai lavori, oltre a Kalispéra, lo sfortunato one man show di Vittorio Sgarbi su RaiUno.

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: