"Ascoltopoli" - Zazzaroni e De Andreis, le battute su Twitter continuano

Ivan Zazzaroni

La domanda nasce spontanea, ancora una volta: c'è qualcosa che non va nell'Auditel? C'è qualcuno che sa qualcosa e fa frecciatine sui social network perché attende di colpire al varco? La prima battuta l'aveva fatta De Andreis su Twitter, e ne avevamo dato conto puntualmente. Poi lo stesso autore di Ballando con le Stelle, cui si era aggregato Paolo Belli, aveva archiviato la polemica in un'intervista a Sorrisi, dicendo che erano solo chiacchiere da bar di un neofita di Twitter. Perfetto: se lo dice la persona che ha tirato fuori il dubbio, la questione non può che essere archiviata, gisuto? Oggi, però, dopo il successo di ieri sera di Italia's Got Talent - numeri notevoli, anche per il weekend senza partite serali -, era naturale dare un'occhiata ai profili Twitter dello staff di Ballando.

Cosa ci si trova?

Ivan Zazzaroni continua con le battute. E scrive: «Negli ultimi due sabati 2.500.000 italiani (in più) hanno visto la tv e secondo l'auditel sono finiti tutti a Canale 5. Italia's got public».

Poi aggiunge: «... pare che quei 2 milioni e mezzo di telespettatori in più provenissero da Albania, Tunisia, Algeria. Dove la domenica mattina son tornati». E, a chi gli fa notare che la battuta è un po' infelice risponde: «Ho semplicemente ironizzato sull'aumento del numero degli italiani. Leggero...». E ancora, un interrogativo sibillino: »L'anno scorso BCS viaggiava tra il 26 e il 32 (fonte InAuditel). In pochi mesi è al 22, 23. Invecchiamento: che s'è magnato?»

Sul profilo di De Andreis, oggi solo una battuta televisivo-calcistica: « Chi tifa Roma non perde mai, come chi fa Ballando! Daje». E invece, andando a ritroso, il 3 febbraio, a una "follower" che chiedeva chiarimenti, due risposte sibilline. La domanda della follower: «Mi domando perchè questi sospetti non c'erano quando ballando faceva ascolti più alti ? Era lo stesso auditel?» La prima risposta: «Chi vivrà vedrà». Così, l'autrice della domanda fa notare che non sia proprio una risposta. De Andreis scrive, semplicemente: «Abbi pazienza e ti risponderò».

Ma la questione era archiviata o no? Anche queste sono solo chiacchiere da bar? Se sì, visto che già una volta hanno avuto molta risonanza, forse va aggiustato il tiro. Se invece ci sono dubbi concreti, sarebbe bello leggere dichiarazioni esplicite e non semplici allusioni a possibili stranezze che, ovviamente, suscitano interrogativi.

  • shares
  • Mail
61 commenti Aggiorna
Ordina: