Analisi Auditel - Il finale de La Vita che corre vs Ballarò

Analisi Auditel - Il finale de La Vita che corre vs Ballarò

L'ultima prima serata di gennaio 2012 vedeva in onda su Rai1 il finale della miniserie in due puntate "La Vita che corre". La miniserie, che nella prima puntata ha sorpassato il Grande Fratello, si è scontrata ieri con "Ballarò" di Giovanni Floris su Rai3 e il film in prima Tv "Una notte al museo 2 - La Fuga" in onda su Canale5. Nell'offerta serale di ieri anche il telefilm Criminal Minds e il suo spin-off in prima tv su Rai2 e Wild con Fiammetta Cicogna su Italia1.

La serata parte con il bel testa a testa fra la curva blu del Tg1 che prevale leggermente e l’arancione del Tg5, entrambe nella corsia fra il 20 ed il 25% di share. La curva nera del Tg La7 rimane incollata ai suoi consueti valori feriali attorno alla linea del 10%. Nell’access time c’è la curva arancione di Striscia la notizia che prevale su quella blu dei Soliti ignoti, la prima che parte al 20% e chiude al 27%, la seconda che parte al 14% e chiude al 24% di share.

Prima time con la curva blu della seconda parte della fiction La Vita che corre che vince scorrendo attorno al 21%, seguita dalla curva verde di Rai3 con Ballarò appoggiata sulla soglia del 15%, dopo il picco iniziale al 20% durante il monologo di Maurizio Crozza. La curva arancione di Canale5 si piazza al terzo posto a metà strada nella corsia fra il 10 ed il 15% di share. Seconda serata con il picco del 29% del finale della fiction di Rai1, segue la supremazia della curva blu di Porta a porta nel resto della seconda serata attorno alla soglia del 20% di share.

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: