Avanti un altro con i campioni dei quiz

Avanti un altro
Mentre durante la settimana va in onda con il gioco 'tradizionale' nel giorno di festa Paolo Bonolis con il suo Avanti un altro propone puntate speciali. E' il caso oggi dell'appuntamento di Avanti un altro...pure di domenica con la partecipazione di grandi e indimenticabili campioni storici dei telequiz. Un'occasione per rivedere in onda la celeberrima Signora Longari del Rischiatutto di Mike Bongiorno, ma anche l'Uomo Gatto e Allegria di Sarabanda, Ferdinando Sallustio di Passaparola, Don Licio Boldrin di Flash.

Il game show di Canale 5 oggi è iniziato con la partecipazione di uno dei personaggi più noti dei telequiz, sulla quale è nata la leggenda della gaffe di Mike ("Mi è caduta sull'uccello") in realtà mai avvenuta. Si trattava infatti della mitica Signora Longari, concorrente del "Rischiatutto". La concorrente ha risposto esattamente alle tre domande per aggiudicarsi il "pidigozzo" di 10.000 euro ma, alla seconda domanda dei cinesi che cantavano a modo loro una canzone, non ha riconosciuto la sigla di "Lady Oscar", eliminandosi.

Al grido di Avanti un altro! è entrato un altro concorrente storico, quell'Uomo Gatto di "Sarabanda" che restò nel programma di Enrico Papi per 50 puntate senza mai vincere il montepremi. Oggi, da campione di musica qual era, dice che fa il giornalista pubblicista per una rivista di calcio a undici e calcio a cinque e si diletta anche come calciatore ("Tutto posso dirmi tranne che gioco come un cane..."). Anche lui ha risposto esattamente alle tre domande e si è portato a casa 15.000 euro e poi nelle successive tre, che per ironia della sorte erano musicali, ha vinto 20.000. Nella domanda della supplente però ha sbagliato e così è stato eliminato anche lui.

Avanti un altro... pure di domenica
Avanti un altro pure di domenica
Avanti un altro pure di domenica
Avanti un altro pure di domenica
Avanti un altro pure di domenica

Don Licio Boldrin - Avanti un altro
Poi due concorrenti di "Tira e Molla" e di seguito un altro storico partecipante ai telequiz, Don Licio Boldrin, che a "Flash" di Mike Bongiorno si portò a casa 50 milioni delle vecchie lire. Per la serie, tra il sacro e il profano, Don Licio ha dovuto ascoltare anche "A far l'amore comincia tu...", ballata da Luca Laurenti e un nerboruto spettatore tra il pubblico. Ma la sfortuna si è abbattuta su di lui trovando il pidigozzo Avanti un altro.

E la staffetta è andata ad Allegria, campione di Sarabanda che vinse l'iperbolica cifra di 1 miliardo di lire. Si è fermato a 30.000 euro e al suo posto è entrato Michele Spironello, un campione radiofonico (vinse 500.000 lire) della trasmissione "Il Gambero" condotta dal compianto Corrado. Ha trovato il pidigozzo di 15.000 euro ed è a metà strada per raggiungere Allegria. E Spironello ha vinto prima 1.000 euro e poi 20.000 spodestando Allegria.

E' ora la volta di Ferdinando Sallustio, sperando non ci dedichi le sue filastrocche... Non ha risposto esattamente alle tre domande ed è stato eliminato. Il suo posto è stato preso da Coccinella, altro campione di Sarabanda che ha vinto 75.000 euro risultando quindi lui quello con il più alto montepremi spodestando Spironello. Ultima concorrente, una campionessa del quiz competitor ad Avanti un altro ("L'Eredità") che ha trovato il pidigozzo da 75.000 euro pareggiando con Coccinella ma che per la regola del gioco, è risultata sconfitta.

Coccinella - Avanti un altro
E' stato dunque Coccinella a cimentarsi nel terribile gioco finale per 175.000 euro. E' arrivato a cinque domande dalla fine ma non ce l'ha fatta. Ma, al di là della vittoria finale, è stato un bello spettacolo poter rivedere questi volti divenuti ormai familiari per molti appassionati dei telequiz come il sottoscritto. E siamo a questo punto curiosi, dopo le parrucchiere, i sosia e gli over, quale sarà il tema della prossima puntata domenicale di Avanti un altro. Un appuntamento che sta diventando quasi consuetudine, almeno per chi scrive.

Avanti un altro pure di domenica

Avanti un altro pure di domenica
Avanti un altro pure di domenica
Avanti un altro pure di domenica
Avanti un altro pure di domenica
Avanti un altro pure di domenica
Avanti un altro pure di domenica
Avanti un altro pure di domenica
Avanti un altro pure di domenica
Avanti un altro pure di domenica
Avanti un altro pure di domenica
Avanti un altro pure di domenica
Avanti un altro pure di domenica
Avanti un altro pure di domenica
Avanti un altro pure di domenica
Avanti un altro pure di domenica
Avanti un altro pure di domenica
Avanti un altro pure di domenica
Avanti un altro pure di domenica
Avanti un altro pure di domenica
Avanti un altro pure di domenica
Avanti un altro pure di domenica
Avanti un altro pure di domenica
Avanti un altro pure di domenica
Avanti un altro pure di domenica
Avanti un altro pure di domenica
Avanti un altro pure di domenica
Avanti un altro pure di domenica
Avanti un altro pure di domenica
Avanti un altro pure di domenica
Avanti un altro pure di domenica
Avanti un altro pure di domenica
Avanti un altro pure di domenica
Avanti un altro pure di domenica
Avanti un altro pure di domenica
Avanti un altro pure di domenica
Avanti un altro pure di domenica
Avanti un altro pure di domenica
Avanti un altro pure di domenica
Avanti un altro pure di domenica
Avanti un altro pure di domenica
Avanti un altro pure di domenica
Avanti un altro pure di domenica
Avanti un altro pure di domenica
Avanti un altro pure di domenica
Avanti un altro pure di domenica
Avanti un altro pure di domenica
Avanti un altro pure di domenica
Avanti un altro pure di domenica
Avanti un altro pure di domenica

  • shares
  • Mail
31 commenti Aggiorna
Ordina: