La nuova Timeline di Facebook presentata da... Don Draper di Mad Men (video)

Timeline Facebook
Nel giro di queste ore, Facebook sta lanciando la nuova versione del profilo dei suoi utenti, già conosciuta da molti che hanno potuto sperimentarla in versione beta come "Timeline" (in italiano è diventato il "Diario"). Un modo per pubblicare e rendere noti non solo i propri status, ma anche le proprie passioni e foto come se si sfogliasse un album vero e proprio.

[Segui TvBlog su Facebook e Twitter]

La novità necessita in queste ore dell'appoggio degli utenti del social network più famoso del mondo, che si stanno dividendo tra entusiasti e delusi dalla nuova impostazione del sito. E se il video di presentazione ufficiale della Timeline (che trovate dopo il salto) ha solo presentato le nuove modalità di condivisione delle proprie informazioni, nel web sta circolando ora un video virale che punta a promuovere il Diario in una luce più romantica.

Eric Leist, un social media consultant, ha realizzato un montaggio in cui le nuove funzionalità di Facebook vengono presentate nientemeno che da uno dei personaggi più amati dagli appassionati di telefilm e dalla critica televisiva mondiale, ovvero Don Draper (Jon Hamm) di "Mad Men" (dopo il salto, il video).

La scena è tratta dal tredicesimo episodio della prima stagione della serie, "La ruota del destino", in cui Don deve trovare un modo per conquistare e far rimanere alla Sterling & Cooper dei nuovi clienti, ovvero i proprietari della Kodak, cercando di pubblicizzare al meglio un loro nuovo prodotto: il proiettore di diapositive.

Nella scena originale, Don mostra i colleghi le capacità dello strumento di far rivivere le emozioni scattate nel corso degli anni, arrivando a far commuovere alcuni di loro, con una turbolenta storia alle spalle (Don compreso rimane molto colpito dal suo stesso discorso).

Nella nuova versione, il protagonista presenta la Timeline di Facebook. Nulla cambia, se non che le immagini che scorrono sulle diapositive sono quelle di un immaginario Diario di Don Draper su Facebook con foto e commenti, mostrati alla sala dove si sta tenendo la presentazione. Neanche i dialoghi cambiano: così come le diapositive, anche la Timeline sfrutta la nostalgia, dice Don, uno dei mezzi più forti per attirare il pubblico.

  • shares
  • +1
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: