Pippo Baudo ancora in ospedale: sospetto ictus

Pippo Baudo sospetto ictus


    Aggiornamento: per fortuna le condizioni di Baudo non sono gravi e non si è trattato nemmeno di ictus, come sospettato in un primo momento. Il bollettino medico parla solamente di calo di pressione e di generale miglioramento del conduttore.

Pippo Baudo da ieri sera si trova all'ospedale Sant'Andrea di Roma, dopo un malore avuto a casa di amici (come scrivono anche i colleghi di Gossipblog). Secondo le prime indiscrezioni, il presentatore si sarebbe sottoposto ad una tac che avrebbe insospettito i medici su una possibile ischemia cerebrale. Le sue condizioni, a quanto si apprende in queste ultime ore, non dovrebbero essere gravi, ma sarà comunque trattenuto in ospedale per tutti gli accertamenti del caso.

E' la terza volta in poco tempo che Baudo è costretto a sottoporsi ad esami medici. Meno di tre settimane fa, infatti, si era sparsa la voce di un suo ricovero all'ospedale di Sant'Agata Militello, il suo paese d'origine, ma si trattava solo di un calo di pressione, aveva assicurato lui. All'inizio dell'anno invece un altro ricovero aveva fatto slittare il programma di Baudo e Vespa 150. Anche in quell'occasione, però, si trattava di malanni facilmente superabili (influenza intestinale debilitante), tant'è che poi il programma è andato regolarmente in onda, sebbene con qualche settimana di ritardo.

Ci auguriamo ovviamente che anche questo caso non sia nulla di grave e che Baudo possa tornare presto in forma e anche in video. Chissà che per lui non si spalanchino le porte di Rai3, dopo l'autocandidatura al posto della disoccupata Dandini.

  • shares
  • +1
  • Mail
24 commenti Aggiorna
Ordina: