Ballando con le stelle vs. Baila!: la sentenza rimandata a lunedì

Baila! e Ballando con le Stelle: sentenza rimandata

Era atteso per oggi, il pronunciamento del giudice a proposito della vicenda che vede contrapposti Rai e BBC da una parte, Mediaset dall'altra. Sì, stiamo parlando di Baila! e Ballando con le stelle.

Ebbene, secondo quanto è appena stato comunicato a TvBlog, Baila! e Ballando con le stelle non trovano ancora giustizia.

Le parti, di fronte al giudice, si sono limitate a ribadire le proprie linee, già abbondantemente sviscerate nei giorni passati (dal fronte Ballando sostengono che i due programmi siano uguali - nonostante derivino da due format distinti. Ma la questione si potrebbe spostare anche sul piano internazionale, viste le similitudini, e comunque riguarda l'adattamento italiano -, sul fronte Mediaset difendono le differenze, le persone comuni - nonostante siano tutti ballerini della Federazione Mondiale Danza. Ma, dicono, non è la loro occupazione principale). Dopodiché il giudice ha comunicato di voler analizzare ancora attentamente le carte: la sentenza è dunque rimandata a lunedì 26 settembre. Giorno in cui Baila! dovrebbe andare in onda, dopo che la collocazione in palinsesto è stata anticipata.

Finale al cardiopalma, dunque, e sul filo di lana. Se il giudice stabilirà che c'è plagio, Mediaset dovrebbe rimpiazzare al volo Baila! proprio lunedì; se invece il giudice dovesse dare il via libera, allora il programma della D'Urso potrà cominciare e avrà goduto, in qualche modo, di una promozione notevole: per curiosità, nel caso, lo guarderanno in molti per stabilire se sia o meno uguale a Ballando con le Stelle.

  • shares
  • +1
  • Mail
24 commenti Aggiorna
Ordina: