Baila! - Tutti i nomi dei concorrenti sono nella World Dance Sport Federation


Altro che idraulici, falegnami, gente comune. O si tratta di clamorosi casi di omonimia, oppure i concorrenti "non famosi" di Baila! fin qui presentati, sono ballerini provetti. E dopo aver ricevuto parecchie segnalazioni in merito, con un po' di pazienza (e rispondendo dunque anche a un altro blog che aveva già fatto questo lavoro utilizzando semplicemente Google e che, però, non esita a usare toni un po' troppo forti. A questo blog ricordiamo, per esempio, che non scrivere immediatamente dopo una segnalazione non vuol dire essere blog di regime ma solamente verificare accuratamente le fonti) ecco che possiamo illustrare quanto notato.

Tutti i nomi dei concorrenti non professionisti di Baila!, presentati in questi giorni a Pomeriggio Cinque secondo le loro rispettive mansioni (dall'idraulico all'indossatrice, dalla studentessa a chissà cos'altro) si trovano nella lista della World Dance Sport Federatin, la Federazione Sportiva Danza.

Ecco Jessica Intravaia. Ma anche Daniele Beraldi. E Valentina Tocci. Rossella Canuti. Carlo Valerio Aloia. Giancarlo Salvati.

In ciascuna scheda potrete trovare anche le competizioni a cui ognuno ha partecipato.

Tutti omonimi? Appare davvero improbabile. Anche perché google è lì anche per approfondire. E fa scoprire, per esempio, che Jessica Intravaia è addirittura

Maestra professionista diplomata in Danze Latino Americane, tecnico federale, alterna l’attività di insegnamento con un’intensa attività nel mondo dello spettacolo.



E svariate altre amenità su ciascuno.
Barbara D'Urso dichiarava, tempo fa:

Sono serena, io so che Baila è diverso. Non vi parteciperanno maestri di ballo, ma persone che fanno diversi mestieri, dall’idraulico al panettiere, dall’estetista all’infermiere. E che la sera, finito di lavorare, vanno a ballare. Aspetto che il programma venga visto, semmai l’Italia avrà la possibilià di vederlo”.

Ingenui noi (come molti altri) a non far prima questa ricerca. Ingenuo io, personalmente, anche a difendere, sulla carta, l'originalità di Baila rispetto a Ballando con le stelle (un'originalità che sulla carta c'era, viste le accoppiate dilettanti con un sogno-vip). Certo, dal programma potranno obiettare che i vari concorrenti fanno anche l'idraulico, il falegname e via dicendo.

Eppure, tranne Valentina Tocci (che risulta ritirata, come per esempio Natalia Titova) gli altri risultano tutti attivi in Federazione (come, per esempio, Samuel Peron).

E allora, be'. Se non sono tutti omonimi, un po' di correttezza, perlomeno nei confronti del pubblico, avrebbe richiesto di presentarli quantomeno come concorrenti semi-professionisti che spesso fanno gare anche internazionali.

Certo, così le differenze fra Baila! e Ballando sulle stelle (che sulla carta c'erano) diventano davvero esili.

  • shares
  • Mail
204 commenti Aggiorna
Ordina: