Emmy Awards 2011, lo sketch d'apertura con Jane Lynch ed i cast di The Big Bang Theory, Mad Men e... Sue Sylvester (video)

Emmy Awards 2011
Uno dei motivi per cui non si può perdere la cerimonia di premiazione degli Emmy Awards è sicuramente l'apertura dello show. Anche nell'edizione 2011, andata in onda in America questa notte, non è mancato il pezzo di introduzione allo spettacolo. Un piccolo show nello show, verrebbe da dire, dal momento che gli sforzi maggiori della produzione si impiegano più in questi primi minuti che nel resto del programma.

[I vincitori degli Emmy Awards 2011]

L'occasione è buona per celebrare i personaggi più amati delle serie tv, senza badare a quale rete appartengano, in un'unica clip musicale: ed in questo, Jane Lynch, conduttrice della serata, ha saputo dare il meglio. L'opening ai 63esimi Emmy awards è infatti un mini-musical in cui si racconta la magia della televisione.

Il racconto parte dall'incontro tra la Lynch ed il "Presidente della Tv", ovvero Leonard Nimoy (inizialmente sarebbe dovuto essere Alec Baldwin, che aveva già registrato il pezzo ma che, avendo ricevuto lo stop della Fox di fronte ad alcune sue battute su Murdoch e sulle intercettazioni, ha preferito farsi indietro) e sfocia in un brano musicale in cui l'attrice si esibisce passando da un appartamento all'altro in un ipotetico condominio degli show televisivi. Dopo il salto, il video.

Emmy Awards 2011
Emmy Awards 2011 Emmy Awards 2011 Emmy Awards 2011 Emmy Awards 2011

La Lynch incontra, così Ron Swanson (Nick Offerman) di "Park and recreation", s'imbatte in un Doug Wilson (Kevin Nealon) di "Weeds" sotto custodia per possesso di sostanza stupefacente, incontra il Dr. Sloane (Eric Dane) di "Grey's anatomy" (dove "i dottori riescono a curarti in un'ora") e finisce nell'appartamento di "The Big Bang Theory".

Qui, l'attrice dialoga con Sheldon (Jim Parsons, vincitore del premio come miglior attore protagonista di una comedy) su quanto il condominio della tv debba pagare di elettricità. Quindi, dopo aver citato "Dancing with the stars", arriva il dialogo con il cast di "Mad Men", in cui la Lynch cerca di spiegare le differenze tra la società degli anni '60 e di oggi, arrivando anche a provarci esplicitamente (ricordiamo che l'attrice è gay dichiarata) con Peggy (Elisabeth Moss), che dopo aver scoperto che nel futuro le donne potranno sposare altre donne le chiede:

"Quindi non sarà più necessario che le donne vadano a letto con gli uomini per raggiungere il potere?"

Lapidaria la risposta:

"No, lo devi fare ancora".

Infine, un salto nello spogliatoio di "Friday Night Lights" e lo scontro finale col personaggio di "Glee" interpretato dalla stessa Lynch, ovvero Sue Sylvester, che qui si scaglia contro la tv. Chi vincerà tra le due? Ve lo facciamo scoprire da soli, perchè il video merita davvero di essere visto.



Emmy Awards 2011
Emmy Awards 2011
Emmy Awards 2011
Emmy Awards 2011
Emmy Awards 2011
Emmy Awards 2011
Emmy Awards 2011
Emmy Awards 2011
Emmy Awards 2011
Emmy Awards 2011
Emmy Awards 2011
Emmy Awards 2011
Emmy Awards 2011
Emmy Awards 2011
Emmy Awards 2011
Emmy Awards 2011
Emmy Awards 2011
Emmy Awards 2011
Emmy Awards 2011
Emmy Awards 2011
Emmy Awards 2011
Emmy Awards 2011
Emmy Awards 2011
Emmy Awards 2011
Emmy Awards 2011
Emmy Awards 2011
Emmy Awards 2011
Emmy Awards 2011
Emmy Awards 2011
Emmy Awards 2011
Emmy Awards 2011
Emmy Awards 2011
Emmy Awards 2011
Emmy Awards 2011
Emmy Awards 2011
Emmy Awards 2011
Emmy Awards 2011
Emmy Awards 2011
Emmy Awards 2011
Emmy Awards 2011
Emmy Awards 2011
Emmy Awards 2011