Toffanin e Signorini 'inchiodano' l'Arcuri in differita: "I giornali non parlano d'altro... che dei tuoi amori"

arcuri verissimo
Il titolo della trasmissione è Verissimo, ma non è mai stato così fuorviante. Accade alla prima puntata di stagione che, per ragioni promozionali, Silvia Toffanin si trovi a intervistare Manuela Arcuri, protagonista della fiction di Canale 5 Sangue caldo. L'ospitata - registrata prevedibilmente al ridosso della messa in onda ma prima delle recenti notizie - inizia, manco dirlo, con un giochino sui suoi ex fidanzati veri o presunti, già visto in Kalispéra: lei dovrà riconoscerli dalle loro labbra mostrate sul vidiwall.

Ma l'Arcuri, in questi giorni, sta facendo parlare di sè per ben altro, essendo finita - con una posizione ancora tutta da chiarire - nello scandalo delle intercettazioni telefoniche tra il Premier Silvio Berlusconi e l'imprenditore pugliese indagato per associazione a delinquere finalizzata alla prostituzione e corruzione, Gianpaolo Tarantini.

Si dà il caso che la Toffanin sia la nuora di Berlusconi, che dalle intercettazioni appena trapelate ha mostrato di aver avuto un cambiamento di vedute sull'Arcuri, dopo aver trovato poco elegante una sua partecipazione alle Iene (vi omettiamo i particolari più spinti).

Di tutto questo non c'è traccia a Verissimo, che in sua discolpa ha solo il fatto di essere registrato (in caso contrario il trattamento sarebbe stato diverso?). Ma a un certo punto la Toffanin crea suspense e lascia il telespettatore con il cuore in gola, sperando in un barlume di verità tra tanti falsi convenevoli:

"Scusa, non posso non chiedertelo... Ne parlano su tutti i giornali..."





"Ma è vera la storia con Simone Rugiati?".

Perché i giornali non parlano che di questo, vero Silvia? Poco dopo, per aiutarla nel compitino dell'intervista media all'Arcuri, arriva Alfonso Signorini. Un Direttore di due testate che i giornali dovrebbe leggerli fino in fondo.

Anche il giornalista, dopo averle chiesto cosa si provi a baciare Garko per fiction, le domanda anche che differenza ci sia tra le pagine gialle e l'elenco dei suoi fidanzati. Poi mostra una faccia contrita e fa sperare in un colpo di scena:

"Quest'estate su giornali non si parlava d'altro che di te. Ma ora ti faccio una domanda seria. Tu sei una ragazza meravigliosa, buona, solare. Perché fai fatica a trovare il compagno ideale?".

Bisogna aggiungere dell'altro?

  • shares
  • +1
  • Mail
40 commenti Aggiorna
Ordina: