The Playboy Club e Laura Benanti si meritano la copertina e numero speciale di... Playboy

The Playboy ClubLunedì prossimo, in America, partirà "The Playboy Club", serie televisiva che ci porta negli anni '60 (periodo esploso catodicamente parlando con "Mad Men" e che vedremo narrato, quest'anno, anche da "Pan Am") e nel più longevo club di conigliette degli Stati Uniti, ovvero quello di Chicago. Uno show della Nbc, che già in passato ci ha abituati a strategie di marketing innovative ed originali per lanciare sul mercato i propri prodotti.

[Il calendario delle partenze dei telefilm in America]

Questa volta, il lancio non poteva non avvenire sulla celebre rivista a cui la serie renderà omaggio: sul numero di ottobre di "Playboy America", non solo la copertina è dedicata a Laura Benanti (foto), una delle protagoniste della serie che posa orgogliosa in divisa da coniglietta, ma l'intero numero è un omaggio agli anni '60, sia nella grafica che nei contenuti (con un viaggio all'interno del Club di quegli anni), che nel prezzo.

L'editore ha infatti deciso che questo numero speciale avrà un costo altrettanto speciale: solo 60 centesimi, lo stesso prezzo della rivista negli anni '60. Una mossa ardita, se si pensa che oggi un numero normale di "Playboy", in America, costa 5,99 dollari. Una scelta che fa sperare in un numero maggiore di vendite, in un'era in cui se è vero che internet ha annientato i quotidiani, figuriamoci cosa può aver fatto a riviste "per uomini" di questo tipo.

Laura Benanti, nel cast di The Playboy Club
Laura Benanti, nel cast di The Playboy Club Laura Benanti, nel cast di The Playboy Club Laura Benanti, nel cast di The Playboy Club

The Playboy Club
The Playboy Club The Playboy Club The Playboy Club

La Benanti, che nella serie interpreta Carol-Lynne, la primissima coniglietta che dovrà affrontare la temibile nuova ondata di giovani ragazze pronte a prendere il suo posto, sarà al centro di un triangolo amoroso, che coinvolge lei, Nick (Eddie Cibrian), avvocato dai legami oscuri con la mafia, e la coniglietta Maureen (Amber Heard), colpevole di un grave reato e che Nick cercherà di aiutare.

"Sono rimasta affascinata nello scoprire quanto le ragazze hanno amato lavorare nei club e quanto fosse progressista Hugh Hefner (fondatore della rivista, ndr)", ha ammesso al Benanti, che per il ruolo ha effettuato alcune ricerche e sentito alcune vere conigliette dei club. A sentirla, sembra che le donne all'interno dei Playboy Club non solo fossero trattate con i guanti, ma trovassero anche un certo piacere nell'indossare il celebre costume con cui sono diventate note al mondo:

"Ero nervosa all'inizio, ma è sexy ed adorabile ed in qualche modo rende ogni donna bella".

Insomma, la difesa del Playboy Club è già partita. La Nbc è consapevole delle critiche che potranno arrivare dopo la messa in onda della serie (ed anche per questo ha deciso di puntarci molto), ma non teme gli attacchi, neanche la decisione di una tv dello Utah di non trasmettere lo show perchè non adatto alla sua comunità nei contenuti. La prossima settimana, vedremo se i contenuti saranno davvero scioccanti o se "The Playboy Club" sarà un altro passo falso del network.



Laura Benanti, nel cast di The Playboy Club
Laura Benanti, nel cast di The Playboy Club
Laura Benanti, nel cast di The Playboy Club
Laura Benanti, nel cast di The Playboy Club
Laura Benanti, nel cast di The Playboy Club
Laura Benanti, nel cast di The Playboy Club
Laura Benanti, nel cast di The Playboy Club
Laura Benanti, nel cast di The Playboy Club
Laura Benanti, nel cast di The Playboy Club



The Playboy Club
The Playboy Club
The Playboy Club
The Playboy Club
The Playboy Club
The Playboy Club
The Playboy Club
The Playboy Club
The Playboy Club
The Playboy Club
The Playboy Club
The Playboy Club
The Playboy Club
The Playboy Club
The Playboy Club
The Playboy Club

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: