Serie Tv 2013-14 novità: Tom Felton in Murder in The First, il cast di Leftovers si arricchisce

Scritto da: -

Draco Malfoy di Harry Potter sarà regular nella serie TNT. Quattro attori si aggiungono alla possibile fiction HBO di Damon Lindelof.

Killing Kennedy: Nationl Geopgraphic Channel ha aggiunto alcuni attori al cast del sequel di Killing Lincoln, che inizia nel 1959 e segue la carriera di Kennedy (Rob Lowe), il membro di una delle famiglie più ricche e potenti degli Stati Uniti, parallelamente alla vita di Lee Harvey Oswald (Will Rothhaar), l’ex marine disilluso e marxista che lo uccide a Dallas quattro anni più tardi. Nella fiction, oltre a Lowe, Rothaar, Ginnifer Goodwin (Jaqueline Kennedy) e Michelle Trachtenberg (Marina Oswald) vedremo anche Mary Pat Gleason (Marguerite, madre di Lee Harvey), Francis Guinan (il vice presidente Lyndon Baines Johnson), Boris McGiver (l’agente FBI John Fain) e Jack Noseworthy (Robert F. Kennedy, il fratello del presidente).

Lost Angels: Jeremy Luke sarà uno dei protagonisti del crime drama TNT di Frank Darabont, ambientato nel 1940, basato sul libro di John Buntin L.A. Noir: The Struggle for the Soul of America’s Most Seductive City, incentrato sullo scontro tra la polizia di Los Angeles e la spietata criminalità organizzata guidata dal gangster Mickey Cohen (Luke). Curiosità: il suo personaggio non è apparso nel pilot.

Murder In The First: Tom Felton sarà regular nella possibile prima stagione della nuova serie drammatica TNT creata da Steven Bochco ed Eric Lodal, incentrato su un misterioso ed intricato caso di omicidio che seguono i detective del San Francisco PD Terry Seagrave (Taye Diggs) e Hildy Mulligan (Kathleen Robertson). L’attore sarà Erich Blunt, un arrogante e ricco genio della tecnologia, CEO della Applicon.

Nuova serie HBO: la rete ha dato l’ok per la realizzazione del pilot della comedy senza titolo scritta e interpretata da Diallo Riddi & Bashir Salahuddin, che racconta la storia di due giornalisti trentenni che cercano di sfondare nella mecca nera della Atlanta contemporanea, New South.

The Leftovers: Carrie Coon, Ann Dowd, Christopher Eccleston e Amanda Warren sono entrati a far parte del pilot della possibile serie drammatica HBO scritta da Damon Lindelof e Tom Perrotta, basata sul libro del 2011 di Perrotta, incentrata su un rapimento alieno che non va come deve andare e su alcune persone non rapite che cercano di continuare a vivere normalmente in un mondo che non è più lo stesso. Coon sarà Nora Durst, una moglie e una madre che improvvisamente non è più nessuna delle due cose. Dowd sarà Patti Levin, la capo sezione del Remnant Guilty, un’organizzazione che è a metà strada tra culto e movimento. Eccleston sarà Matt Jamison, ex reverendo e attuale direttore di un giornale che pubblica lui stesso. Warren sarà Lucy Warburton, il sindaco delle persone che non sono state rapite. Ricordiamo che il protagonista della possibile serie sarà il capo della polizia cittadina interpretato da Justin Theroux.

Vota l'articolo:
3.60 su 5.00 basato su 5 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Tvblog.it fa parte del Canale Blogo Entertainment ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.