Grey's anatomy 7, parla Shonda Rhimes (spoiler)

ShondaA due mesi dal finale della sesta stagione, la creatrice di "Grey's anatomy", Shonda Rhimes, parla degli sviluppi della settima stagione dello show, che partirà sulla Abc il 23 settembre. L'autrice ha parlato dei personaggi principali e soprattutto delle conseguenze del finale dell'ultima puntata andata in onda.

-Attenzione: spoiler-
Inanzitutto, la Rhimes rimarca il legame tra il medical drama ed il suo spin-off "Private Practice" (con cui ci sarà un altro crossover), soprattutto per quanto riguarda l'evoluzione dei personaggi. "Per entrambi", ha detto, "arriveranno due stagioni entusiasmanti. E' stato davvero divertente sedersi ed organizzarle. Ora [i protagonisti] sono davvero adulti ed è stata una sfida lasciarli crescere e capire cosa avrebbe significato".

Il tema della settima stagione dello show sarà la rinascita. Sia per via del trauma subito nell'aggressione dell'ultima puntata trasmessa, ma anche per il desiderio di maternità che inizierà ad affiorare in Meredith (Ellen Pompeo), dopo l'aborto subìto nel finale. A proposito dell'attacco di cui è stato protagonista il Seattle Grace, nei primi tre episodi vedremo James Tupper nei panni di un consulente che aiuterà i protagonisti a riprendersi dal trauma.

"Penso che tutti la prenderanno difficilmente, in diversi modi", ha raccontato. "Ne abbiamo parlato molto, ed il fatto è che c'è questo gruppo di persone che è stato incredibilmente ferito da quest'esperienza. Questo è ciò che si dovranno portare dietro, e che cambierà i loro punti di vista sul lavoro, su loro stessi e sulle relazioni con gli altri. Molti di loro stavano per morire. Sono giustamente feriti e cercheranno di guarire."

Si parlerà, ovviamente, di amore, e sarà ancora alta l'attenzione verso il triangolo amoroso formato da Mark (Eric Dane), Alex (Justin Chambers) e Lexie (Chyler Leigh):

"A molta gente piacere vedere molta gente insieme a Mark. Ricevo un sacco di lettere che mi chiedono perchè Mark non stia con Callie (Sara Ramirez) o Addison (Kate Walsh). Mark è un personaggio davvero succulento ed interessante e scopriremo cosa succederà a loro in un modo molto interessante e, speriamo, non prevedibile".

Per Callie ed Arizona (Jessica Capshaw), invece, si tratterà di fare sul serio:

"Staranno insieme, non so se 'felici' sia la parola giusta. Le vedremo soffrire per la loro relazione e vedremo dove porterà e cosa significherà per loro. La verità è che sono due persone che stanno cercando di sistemarsi e capire cosa voglia dire. Sarà molto interessante vedere come si svolgerà la loro storia."

Infine, la protagonista. Alcune voci volevano Ellen Pompeo uscire dalla serie a breve, così come il suo partner sul set Patrick Dempsey. Shonda Rhimes assicura che la Pompeo non si muoverà per almeno altri due anni, e zittisce le voci di chi pensa al personaggio di Lexie come futura protagonista:

"Ad essere onesta, non l'ho mai pensato. Non è stato un pensiero razionale da parte mia quello di cercare di trovare una nuova Grey per 'Grey's anatomy'. Abbiamo Meredith Grey, che non se ne andrà da nessuna parte per le prossime due stagioni. Non ho davvero pensato di rimpiazzare qualcuno che stava seduto di fronte a me".

[Via TvGuide]

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: