Desperate Housewives 7, primi spoiler. Si avvicina il finale?

Vanessa Williams Marc CherryCon gli arrivi di Vanessa Williams (nella foto a lato sul set con Marc Cherry) e Brian Austin Green, la settima stagione di "Desperate Housewives" è forse tra le più attese degli ultimi anni. E se fosse l'ultima? Il creatore della serie sa che il finale è vicino, ma non dice quanto manca. Di certo, "non voglio battere il record di 'Gunsmoke' (serie televisiva andata in onda per 20 anni, ndr)".

Negli ultimi tempi, sono state diverse le voci circa la fine di "Desperate Housewives": prima si diceva che la serie si sarebbe conclusa con la nona stagione, nel 2013, anno in cui scade il contratto di Cherry con la Abc. Poi, s'è detto che lo show avrebbe chiuso con l'ottava stagione, per permettere all'autore di lavorare ad altri progetti. Ora, si fa spazio l'ipotesi che la prossima stagione, la settima, potrebbe essere l'ultima.

"E' in negoziazione", ha detto Cherry. "La Abc sta parlando con della gente, ci sono incontri con gli agenti, ma noi siamo qui semplicemente a fare il nostro lavoro". Sebbene, quindi, ogni ipotesi sia ancora aperta, l'unica certezza che l'autore vorrebbe garantire è il cast: "Sono consapevole che sarebbe delicato far uscire dei personaggi amati dal pubblico quando la premessa dello show è il cast (ma non è già stata fatta la stessa cosa con Nicollette Sheridan? ndr). Quindi, mentre sono conscio che le mie ragazze hanno delle carriere da portare avanti, stanno costruendo delle famiglie e cose simili, il mio obiettivo, e ci sto lavorando sodo, è di mantenere l'intero gruppo originario fino alla fine. Penso che sarebbe un bel modo per concludere lo show".

Intanto, sono reperibili alcune informazioni sui personaggi della Williams e di Green, così come alcune notizie su cosa accadrà alle protagoniste della serie nella prossima stagione. Per leggere gli spoiler, cliccate dopo il salto.

La Williams sarà Renee Perry, ex compagna di college di Lynette (Felicity Huffman), che arriva a Wisteria Lane dopo essersi lasciata col marito, un giocatore di baseball. E proprio come lui, Renee è una persona sportiva e competitiva. Questo metterà sotto pressione Lynette, che si sentirà un po' in sfida con la vecchia amica. "Avranno una relazione da amiche/nemiche", ha detto il produttore della serie Bob Daily, che ha aggiunto che "Renee è molto più salutista di Lynette, vive senza figli... Giocheremo su questa relazione d'amicizia e rivalità".

La stessa Williams ha poi confermato che il suo personaggio "è molto competitivo con Lynette, e non voglio dire che avranno una relazione tempestosa, ma ci saranno dei momenti difficili. Un sacco di gente nel quartiere se ne accorgerà. Ma sarà anche divertente, a Felicity piace questa storia perchè le permette di essere divertente. Ci saranno tante battute".

Brian Austin Green sarà invece un imprenditore assunto da Bree (Marcia Cross) che, da single, ne sarà attratta. Peccato che il ragazzo attirerà anche le attenzioni di Renee. "Ma mostreremo in particolare come sarà per Bree uscire per un appuntamento dopo tanto tempo, e farlo con un ragazzo più giovane", ha ammesso Daily.

Per quanto riguarda Susan (Teri Hatcher), invece, la seguiremo nel suo nuovo appartamento. Farà amicizia con il la vicina di casa, interpretata da Lainie Kazan, con cui sarà coinvolta in una losca attività online. Ma Susan sarà anche la padrona di casa di Paul Young (Mark Moses), che abbiamo visto trasferirsi nella sua ex casa alla fine della sesta stagione. "Sarà una relazione bizzarra, lavoreremo ad una comicità inquietante nei primi episodi", ha rivelato il produttore.

Proprio Paul sarà protagonista del mistero di stagione. Tornerà a Wisteria Lane insieme a Beth (Emily Bergl), la sua nuova moglie. "E' una donna che ha iniziato una corrispondenza con una persona condannata in prigione", ha spiegato Daily. "Si sono sposati mentre era ancora dentro, e sarà stupita del fatto che sia uscito".

Infine, Cherry spera che nel cast possa tornare anche Cody Kasch, interprete di Zach, figlio di Paul, ma per ora non c'è nulla di certo. Inoltre, rivela che rivedremo Carlos (Ricardo Antonio Chavira) senza barba, almeno nei primi episodi, per via della sua partecipazione a teatro in "Un tram che si chiama desiderio", che lo impegnerà ad agosto. Non indosserà nessuna barba finta, ha detto il creatore della serie, anche se senza pizzetto "sembra che abbia quattordici anni".

[Via Zap2it]

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: