Analisi Auditel - Da Da Da

analisi auditel da da da

Nell'access time estivo 2010 la sfida tra le reti ammiraglie dopo lo stop de "I Soliti Ignoti" si sta giocando tra i filmati storici di "Dadada" e la nuova edizione di "Velone" con la coppia Iachetti-Senicar. Una sfida tra già visto e inedito che riesce spesso a portare Raiuno comunque sopra al programma ideato da Antonio Ricci. In questa analisi vedremo dove, il programma Rai firmato da Elisabetta Barduagni, riesce a catturare il proprio pubblico proponendo spezzoni della storia della Tv italiana.

Vediamo dunque le percentuali di share di alcuni fra i target di riferimento più rappresentativi del panel Auditel registrate nell’ultima settimana da “Da da da”. Partendo dalle cifre che riguardano l’età dei telespettatori notiamo una netta maggiornza di share per gli over 65 nella percentuale del 32%. Risulta comunque buona anche la percentuale di share per il pubblico giovane, in particolare abbiamo un 16,89% per i giovanissimi fra i 4 ed i 24 anni e un 18,86% nella fascia dei giovani 25-44 anni. Buona anche la percentuale nel target 45-64 anni che risulta essere del 25,92%. In sintesi, un apprezzamento trasversale con buone percentuali di share in tutti i target d’età per questo programma, che quest’anno si è presentato in una versione molto più curata rispetto alle edizioni degli anni passati.

Passando ai target per titolo di studio conseguito abbiamo anche qui ottime percentuali spalmate su tutte e tre le fasce prese in considerazione, con numeri al di sopra del 25% sia per i laureati (25,29%), sia in coloro i quali si sono fermati alla maturità (25,95%), sia nei telespettatori che hanno terminato gli studi con la licenza media (16,19%). Abbiamo poi una percentuale di telespettatori fra coloro che non hanno un abbonamento alla pay tv del 25,67%, ma riscontriamo anche una ottima percentuale del 18,55% fra coloro i quali hanno un abbonamento alla televisione a pagamento. Per quel che riguarda le classi sociali abbiamo una prevalenza della AB con il 31,84% seguita dalla MA con il 26,40%..

Dopo il salto lo share registrato nei target più significativi relativi alla media delle ultime 5 puntate di "Da Da Da" :


Per quel che riguarda il sesso, anche in questa fascia di telespettatori, c’è un equilibrio di cifre con uno share del 24,32% fra i maschi e un 25,67% di share fra il pubblico femminile. Passando ai target per aree geografiche di appartenenza, è netta invece la maggioranza di telespettatori residenti al centro con il 34,04%, segue il sud/isole ocn il 25%, mentre la percentuale del pubblico residente al nord che guarda “Da da da” è del 21,39%.


    Share di alcuni dei target più significativi di Auditel relativi alla media delle ultime 5 puntate di "Da Da Da" :

    Fascia 4-24: 16,89%
    Fascia 25-44: 18,86%
    Fascia 45-64: 25,92%
    Fascia Over 65: 32,79%

    Classe AA: 25,37%
    Classe AB: 31,84%
    Classe BA: 20,81%
    Classe BB: 21,99%
    Classe MA: 26,40%
    Classe MB: 23,92%

    ABBONATO PAY TV: 18,55%
    NON ABBONATO PAY TV: 26,81%

    LAUREATI: 25,29%
    MEDIA SUPERIORE: 25,95%
    MEDIA INFERIORE: 26,19%

    MASCHI: 24,32%
    FEMMINE: 25,67%

    NORD: 21,39%
    CENTRO: 34,04%
    SUD/ISOLE: 25,03%

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: