Il Primo della Classe - Leone batte la Carlucci. 3a sfida: Bonolis Vs Clerici

il primo della classe tvblog
carlucci leone sfida

L'esito della seconda sfida del Primo della Classe è stato altrettanto sorprendente: Miriam Leone ha battuto Milly Carlucci (58% contro 42%) e si contende con altri quattro sfidanti - tra cui Maria De Filippi - il titolo di Prima della Classe di Tv 2009 / 2010. Gran parte dei nostri lettori, nella sezione commenti, ha preferito premiare una nuova leva rispetto a una veterana. E ha punito la Carlucci per la sua deludente prestazione a Miss Italia, rispetto alle più rosee aspettative trapelate dalle interviste precedenti.

Ora scatta una delle sfide più toste di questo concorso. Le due star da record, i re dei Festival di Sanremo, nonché degli ascolti di stagione, due carissimi amici sono pronti a darsi battaglia. Stiamo parlando di Paolo Bonolis, fresco di boom di ascolti con Chi ha incastrato Peter Pan? e Ciao Darwin, e Antonella Clerici, che oltre a risollevare il Festival ha confermato il successo di Ti lascio una canzone rispetto al suo clone Io canto.

Dopo il salto, vi proponiamo due loro dichiarazioni rilasciate a TvBlog. Anche se, ne siamo sicuri, le vostre idee saranno già chiarissime. E agguerritissime. Potete votare (solo se registrati e una volta sola) fino alle 15.30 di domani!

bonolis clerici

bonolis clerici

Paolo Bonolis: "Ma appena non sai cosa dire dici trash! Trash è ciò che è ipocrita. Darwin è dall’inizio dichiarato quello che è ovvero un carnevale dell’anima e uno specchio che appare deformante ma in realtà è raddrizzante rispetto ad una realtà deformata. Questo vuole essere questo spettacolo, dove si ride delle cose più goliardiche, con allegria, facilità e buona disposizione d’animo. Se questo è trash probabilmente chi lo vede tale ha qualche irrisolto nella sua esistenza”.

Antonella Clerici: "Ovunque sarà il mio destino, spero di continuare a fare questo lavoro con la passione che ho sempre avuto, perché io questo mestiere, che faccio da 25 anni lo amo davvero. La prova del cuoco è il mio grande amore. Partita in sordina alle 11 e 30 del mattino sotto la direzione di Agostino Saccà, fu poi Fabrizio Del Noce a portarlo a mezzogiorno. Il format era solo la gara dei cuochi, poi ho costruito attorno, assieme al mio gruppo di autori, tutto quello che vedete adesso in onda: dall’idea della scuola di cucina assieme ad Anna Moroni, ai battibecchi con Bigazzi, fino alle canzoncine per i bambini. E’ il programma a cui sono più legata".

  • shares
  • Mail
66 commenti Aggiorna
Ordina: