Lasko, il monaco guerriero arriva su Raidue

LaskoSe ne sono visti di personaggi, nei telefilm, che danno pugni come come fossero coriandoli. Eppure, mai s'era visto un monaco fare a botte in difesa dei più deboli. Da stasera alle 21:50, su Raidue, a colmare questo vuoto ci penserà "Lasko", serie tedesca che narra le gesta dell'omonimo protagonista, alle prese con arti marziali ed associazioni segrete.

Lasko (Mathis Landwehr), dopo essere stato in Kosovo decide di rinchiudersi in convento per superare il trauma vissuto da questa esperienza. Diventa monaco, ed entra a far parte dell'ordine "Pugnus Dei", che fin dal nome si propone di difendere chi ne bisogno dai soprusi dei potenti.

In particolare, Lasko farà parte dei Portatori dell’anello, congregazione formata da guerrieri professionisti che non si fa problemi ad usare la forza quando necessario. Facile immaginare che ogni puntata le occasioni per presentarci scene d'azione inedite non mancheranno.

Come tutti i telefilm action, anche questo ha un nemico che porta continuità alla serie: si tratta della Loggia Ares, organizzazione dai fini oscuri che potrebbe mettere a repentaglio Lasko ed i suoi compagni, incaricati di proteggere anche un segreto del loro ordine stesso.

Dai produttori di "Squadra speciale Cobra 11", le prime sette puntate di "Lasko" sono andate in onda lo scorso anno. Il mix di azione e spiritualità è decisamente innovativo per una serie televisiva, dove i "buoni" che di solito ricorrono alla forza fisica stanno invece lontani da ogni forma di contemplazione.

Un buon motivo, dunque, per dare un'occhiata stasera a questa nuova serie, sicuramente tra le novità più originali di questa estate televisiva.

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: