La Tv che c'era - Il Milionario

TvBlog.it - La Tv che c'era

La Tv che c'era - Il Milionario

Dopo aver parlato nella scorsa puntata della nostra rubrica della Caccia al tesoro, anche stavolta parliamo di un programma di Jocelyn, anch’esso andato in onda durante l’estate, ma nell’anno 1987. La prima puntata di questo nuovo gioco è datata infatti primo settembre 1987, trasmessa per 25 seconde serate sulla Raidue diretta da Luigi Locatelli. Come in tutti i programmi di Jocelyn, la componente reality era molto presente, doveva infatti “succedere” qualcosa durante la trasmissione, ma qualcosa di assolutamente imprevedibile sia per il concorrente e per chi doveva interagire con lui, e questo ingrediente veniva rispettato anche ne “Il Milionario” il programma di cui vogliamo parlare stasera nella nostra rubrica della Tv che c’era e di cui abbiamo anche discusso con lo stesso Jocelyn nell’intervista che presto vedrete su TvBlog.

Il meccanisimo della trasmissione era il seguente: un concorrente veniva prelevato da una macchina, incappucciato e accompagnato dallo stesso Jocelyn in una città a lui sconosciuta, all’interno della più bella suite di un hotel lussoso. Il gioco veniva registrato in tempo reale, esattamente dalle ore 22, che era poi l’orario in cui la trasmissione veniva messa in onda. Una volta entrato nella suite, al concorrente veniva tolto il cappuccio e informato di cosa dovesse fare per vincere la cifra di 10 milioni di lire.

Attraverso l’elenco del telefono di quella città e con l’ausilio del solo apparecchio telefonico, doveva cercare di contattare nel tempo massimo di 40 minuti, dei commercianti che gli dovevano vendere dei beni, per arrivare al quorum dei 10 milioni di lire. Ovviamente l’orario serale rendeva molto difficile l’operazione, inoltre questi “beni” dovevano essere portati direttamente nella stanza dell’hotel altrimenti il concorrente non vinceva nulla. Era molto divertente vedere come i concorrenti tentavano di convincere questi commercianti. Un programma semplicemente fantastico, che ovviamente giocava sul fatto che i commercianti contattati non sapessero nulla di quello che stava dietro alla telefonata che stavano ricevendo. Trasmissione che ebbe un successo clamoroso nella prima edizione tanto che ce ne fu un’altra l’anno seguente.

Dopo il continua il video dell'avvincente sigla de "Il Milionario":

Il video della sigla de: "Il Milionario" :

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: