Amici 2013 serale: Luca Zanforlin lascia "per seguire un progetto in Spagna"

Poche didascaliche parole (con annesso errore d'apostrofazione su abbraccio dettato, forse, dall'eccessivo carico emotivo delle ultime ore) per congedarsi temporaneamente dai telespettatori più fedeli di Amici. Luca Zanforlin non prenderà parte al serale in qualità d'autore per dedicarsi ad un nuovo progetto ancora top secret che lo porterà addirittura in Spagna come annunciato sulla pagina ufficiale Facebook del programma:

Volevo ringraziare tutti per l'affetto dimostrato anche quest'anno e volevo fare un "in bocca al lupo" speciale ai ragazzi per il serale, io mi assento un pò, vado a seguire un progetto in Spagna a cui sia io che Maria teniamo molto, mi auguro di rivedervi e risentirvi presto.
Già mi mancate. Un'abbraccio Luca lo "Zanfo"

Amatissimo da tutti i ragazzi che si sono alternati nelle varie edizioni del talent show di Canale 5, è diventato una sorta di padre confessore raccogliendo delusioni, sconfitte e sfoghi dei futuri talenti nel ballo, canto (e quando c'era, recitazione). Con la De Filippi, un inossidabile (e longevissimo) sodalizio che dura, senza alcun tipo di intoppo, da ormai dodici anni. Col passar del tempo, è riuscito persino a ritagliarsi un ruolo da provetto conduttore, durante le varie registrazioni del day time, puntando su uno stile asciutto e privo di inutili fronzoli.

Sfruttando a pieno l'onda propositiva del filone Amici, Zanforlin ha pubblicato cinque romanzi di gran successo: A un passo dal sogno, Fra il cuore e le stelle, Vola via con me. Il nuovo romanzo di Amici (assieme a Chicco Sfondrini), Testa o cuore e Denise la Cozza traendo spunto dalle vicende amorose (usando pseudonimi e nomi di fantasia) nate all'interno della scuola. Che non gli si dica di non aver lasciato la propria inconfondibile firma nel mondo del talent moderno...

  • shares
  • +1
  • Mail
29 commenti Aggiorna
Ordina: