Detto Fatto con Caterina Balivo su Rai2: La conferenza stampa live su TvBlog

12.23 La conferenza è terminata

12.20 Insomma Teodoli pare non avere dubbi: "La differenza principale di Detto Fatto rispetto a qualsivoglia altro programma sarà proprio Caterina".

12.15 Il discorso sull'annunciata novità del programma sembra non convincere molto i giornalisti in sala che dichiarano le proprie perplessità. Insomma, Real Time già c'è. Ecco la risposta di Teodoli: "La televisione generalista ha sempre dato più temi in cui poi altri canali si sono specializzati prendendoli singolarmente. Se fai un documentario sulle scimmie, vai a fondo sulle scimmie e questo accade nella tv specializzata a differenza della generalista dove nello stesso programma si possono trattare più temi diversi".

12.13 Balivo: "Almeno chi è a casa, magari disoccupato, non sente sempre parlare di tragedie, ma magari scopre qualcosa di utile per passare il tempo o addirittura per reinventarsi". Comunque la conduttrice di Detto Fatto è davvero bellissima:

12.10 Teodoli: "Sicuramente ci sono problemi economici, ma noi vogliamo trovare dei modi per affrontarli, il programma ruoterà intorno a persone che chiedono il nostro aiuto per qualcosa. Tutti argomenti abbastanza leggeri ma utili. Qualche esempio? Il cake design, il flower design, consigli di stile nell'abbigliamento e i wedding planner...Resta il fatto che stiamo parlando di un programma innovativo".

12.06 Balivo: "I vip se vogliono venire in puntata non potranno limitarsi a fare presenza: verranno solo se potranno essere utili al programma insegnando qualcosa. Mi piacerebbe rifare una prima serata ma a quella prima serata (in cui ero riuscita a battere pure la De Filippi) ero arrivata tramite il daytime, quindi riparto dal daytime. Ah, poi sono tornata in università perché non sapevo che a otto anni di distanza si perdono tutti gli esami fatti e non volevo buttare via il mio percorso di studi. Quindi ho dato un altro esame ed è andato pure bene. Non ho fretta di laurearmi, comunque. Magari fra una decina d'anni".

12.04 Teodoli torna sul programma a cui aveva accennato precedentemente: "da metà aprile partirà un programma su un tema difficile ma doveroso: l'economia. Ci saranno poi anche delle novità dal punto di vista dell'informazione per la prima serata. Vorremmo abbandonare la forma del talk show per tornare a un'informazione più pensata. Ci penseremo nei prossimi mesi. Il programma sull'economia andrà in onda in seconda serata, comunque".

12.00 Balivo: "In questo anno e mezzo ho avuto la possibilità di godermi la gravidanza senza l'ansia del lavoro, ho pubblicato un libro che ha venduto molto bene, mi sono divertita in radio con Signorini. Ovvio, ci sono rimasta male per le cose dell'anno scorso ma da brava napoletana sono per lo scordiamoci il passato".

11.56 Interviene di nuovo Teodoli: "Dovrà essere un programma leggero e allegro e sì, tratta di problemi che si sono già visti sulla generalista ma anche ogni film su una storia d'amore parla sempre di una storia d'amore. Quindi non si dovrebbero fare più film romantici? No, perchè ogni storia è diversa, a seconda di come la si racconta.

11.53 La parola passa al vicedirettore di Endemol: "Abbiamo cercato di creare un contenuto che intercetti un pubblico più giovane e abbiamo creato questo percorso che per due ore tutti i giorni accompagnerà il pubblico femminile, si spera tanto. E' un format condiviso al 50 % da Rai e Endemol condividendo tutte le linee editoriali con la rete per fare un programma che possa anche girare per il mondo. Vogliamo intercettare i bisogni della famiglia che vuole vivere bene anche se con un budget limitato, ad esempio. Caterina è stata per noi la prima scelta perché tutte le altre erano impegnate. Scherzo, lei rappresenta la giovane donna italiana simpatica al grande pubblico".

11.51 Caterina Balivo: "Il programma parte a metà stagione e in una fascia difficile perché in questo momento a quell'ora ci sono solo telefilm e a target maschile. Comunque sono molto emozionata dal punto di vista umano, è come se si fosse chiuso un cerchio positivo per me, ringrazio la vita. I protagonisti del programma saranno le persone da casa, solo storie vere, niente di costruito. Aiuteremo le persone che vogliono sentirsi più belle grazie allo stylist Gianni Ciacci, organizzeremo matrimoni con la nostra wedding planner e poi avremo anche una nutrizionista e un personal trainer per chi vuole dimagrire. E' un programma a servizio delle persone da casa. Partiamo con una scenografia bellissima, giovane, moderna, geometrica, bianca. Il centro di produzione di Milano è stato superdisponibile, non era facile mettere in piedi un programma del genere in poco tempo. L'ultimo copione mi è arrivato ieri a mezzanotte per farvi capire quanto e come stiamo lavorando".

11.49 Teodoli annuncia che da metà aprile dovrebbe partire su RaiDue un programma di informazione "perchè sono due anni che la rete è piuttosto carente in questo ambito". "Ma al posto di Detto Fatto?", domanda la Balivo. "Certo che sì", scherza Teodoli.

11.47 Teodoli passa ai temi del programma: ciccioni che devono dimagrire e cose così. L'dea è di risolvere i problemi della gente, ma col sorriso. "Imparerò tante cose, contando che non so fare niente, questo format mi sarà utile. Ne sarà felice il mio compagno", dice Caterina.

11.45 La parola passa a Angelo Teodoli, galvanizzato dal successo dell'esordio di The Voice. Poi, dopo aver detto The Voice al posto di Detto Fatto per due volte, racconta il format della Balivo: "Il programma vede la partecipazione della gente come elemento centrale. E' un format nuovo, non si è mai visto nella generalista. E' un tassello della nuova RaiDue perché, come The Voice, è una piattaforma di grande importanza per la rete. Se funziona si tratta di un meccanismo di raccontare il mondo raccogliendo tematiche diverse ma sempre in un'ottica positiva.

11.43 Renzo Canciani si augura che il programma, per quanto inizi a metà stagione, possa avere fortuna fino all'inizio dell'estate e che possa di conseguenza ritornare in onda a partire da settembre.

11.40 Direttore del centro di produzione di Milano Renzo Canciani: "Menomale che torniamo a produrre quotidianamente un programma pomeridiano che ci auguriamo possa avere buona fortuna come l'ha avuta l'avvio di The Voice. Detto Fatto è un programma difficile perché nuovo come esperienza, noi facciamo un po' da pesce pilota. Siamo prpensi ad essere disponibili ad ogni esigenza perché vogliamo mettercela tutta. Seguendo le indicazioni del Direttore Generale che da alcuni mesi batte sull'esigenza di riportare tutto ciò che è possibile all'interno della struttura produttiva aziendale, noi forniamo tutte le strutture dal centro di produzione stesso. Non siamo collegati con lo studio ora ma vi assicuro che la scenografia è bellissima e realizzata da Luca Sala, nostro scenografo interno".

Da lunedì 18 marzo il pomeriggio di Rai2 verrà allietato da un nuovo format condotto da Caterina Balivo e che prenderà il titolo di Detto Fatto. Il programma andrà in onda da lunedì a venerdì dalle 14 alle 16.15 per la regia di Enrico Rimoldi. Stiamo per scoprire tutti i dettagli sulla nuova proposta di intrattenimento pomeridiano della seconda rete Rai grazie alla conferenza stampa che dovrebbe cominciare a breve. Io sto iniziando a sfogliare la cartella stampa ma troverete tutte le info direttamente dalla voce di Caterina Balivo in questo post perché sì, stiamo per seguire la conferenza stampa di Detto Fatto live.

  • shares
  • +1
  • Mail
22 commenti Aggiorna
Ordina: