I David battono la d'Urso e Piera Detassis 'punge' Barbara: "Col cuore"

A Stracult Piera Detassis commenta la vittoria dei David di Donatello su Non è la d'Urso. Stuzzicata da Delogu e Biggio, la direttrice artistica del premio esegue il celebre saluto della conduttrice

Un “col cuore” dedicato a Barbara d’Urso. Piera Detassis si presta al gioco di Stracult e invia un messaggio alla conduttrice di Live – Non è la d’Urso, sconfitta mercoledì sera sul fronte degli ascolti dalla cerimonia dei David di Donatello.

La direttrice artistica dell’Accademia viene stuzzicata da Andrea Delogu e Fabrizio Biggio e si lancia nel tormentone divenuto un marchio di riconoscimento della regina del pomeriggio di Mediaset.

Era stata una carriera gloriosa finora” scherza la Detassis, soddisfatta anche per il successo ottenuto dallo show sui social:

“Mi hanno chiamato da Los Angeles dicendo che era un trionfo. Controllavano tutto al posto mio. Anche per prudenza io non controllo molto dopo”.

Nessun cenno invece sulla polemica di Fiorello.

  • shares
  • Mail