Milly Carlucci a Blogo: "La (non) gara tra Ballando con le stelle e Amici e un mio nuovo programma in Rai a giugno" (VIDEO)

Guarda la video intervista di Blogo alla conduttrice dello show del sabato sera di Rai1, al via il 30 marzo

Alla vigilia della 14esima edizione di Ballando con le stelle, al via sabato prossimo su Rai1, Blogo ha rivolto alcune domande a Milly Carlucci. Già interpellata durante la conferenza stampa sul caso dell'invito rivolto a Maria De Filippi per partecipare al suo show come ballerina per una notte nonostante la contemporanea diretta di Amici, la conduttrice ha ribadito il suo punto di vista a proposito della sfida di ascolti con il serale del talent di Canale 5, anch'esso in partenza il 30 marzo:

La gara è tra le aziende, i numeri dello share rappresentano per le due aziende investimento. Più è alto lo share medio annuale, più alzi le tabelle pubblicitarie. È una cosa molto seria, è un business. Io faccio il mio lavoro nella maniera migliore possibile. Sorrido quando leggo che uno che ha fatto il 20,50 di share ha trionfato sull'altro che ha fatto il 20.49%. Fa sorridere perché si tratta di numeri che derivano da calcoli statistici, cioè da ragionamenti su campione. Il margine di errore è del 2%. Quindi il 20.50 potrebbe essere il 22.50 o il 18.50. Il numero dà grande possibilità di scrittura ai giornalisti, creando qualcosa che piace molto agli italiani, ossia Coppi contro Bartali e Guelfi contro Ghibellini. È un ragionamento spettacolare, ma non scientifico, perché ci muoviamo in un ambiente come quello delle proiezioni alle elezioni politiche. Questo dico, ma i ragionamenti sulla statistica sarebbero tanti, ma noiosi. Diciamo che va bene così, è un gioco che si fa così. Viva la tv!

Dopo aver spiegato che i giurati "non devono essere cambiati perché funzionano tantissimo, sono capaci di creare discussioni a casa e noi questo vogliamo", la Carlucci si è espressa anche sulla curiosa circostanza che vede Umberto Gaudino, già maestro a Ballando, protagonista di Amici in veste di allievo:

Ci siamo sentiti e visti. Ci siamo anche parlati della possibilità che facesse Ballando. Poi mi ha chiamato per dirmi che non era più disponibile in quanto sarebbe andato a fare Amici.

Infine, l'annuncio a sorpresa:

Ho preparato un altro programma, in onda i primi giorni di giugno. Un progetto Rai diversissimo, tocca un'altra mia passione. Non posso dire di più. Verso la fine di Ballando potrò parlarne, sarà una sorpresa.

In apertura di post il video integrale dell'intervista.

  • shares
  • Mail