Mentre ero via, Giuseppe Zeno a Blogo: "Stefano De Angelis aiuterà Monica a scoprire se stessa. E' una storia aperta fino alla fine" (Video)

L'intervista di TvBlog a Giuseppe Zeno, protagonista di Mentre ero via.

Giuseppe Zeno è il protagonista di Mentre ero via, serie di Rai 1 che avrà inizio giovedì 28 marzo 2019, in prima serata.

L'attore napoletano interpreterà il ruolo di Stefano De Angelis, insegnante di vela che aiuterà la protagonista Monica Grossi, interpretata da Vittoria Puccini, a scoprire la verità riguardo l'incidente nel quale hanno perso la vita sia il marito che il suo amante (fratello di Stefano) e del quale lei non ricorda più nulla.

Intervistato da noi di TvBlog, Zeno ha parlato a fondo del suo personaggio:

E' un insegnante di vela che vive con un figlio adolescente. Si trasferisce a Verona, dopo la scomparsa della moglie. E' dedito al suo lavoro e a crescere questo figlio che ha visto prematuramente la madre scomparire. Il fratello di Stefano, Marco, amante di Monica Grossi, è coinvolto nell'incidente in cui morirà sia lui che il marito di Monica. Stefano e Monica si incontrano: lei, rivedendo Stefano, in qualche modo, rivede anche Marco ed è, quindi, in qualche modo, attratta da lui. Inizieranno un percorso verso la scoperta della vera Monica. Stefano instillerà dei dubbi in Monica che lei accoglierà in maniera positiva e inizierà un percorso verso la verità.

Zeno ha anche elencato i tratti di questa storia che l'hanno maggiormente colpito:

Di questa storia, mi ha colpito la capacità di come sia stata congegnata per essere scorrevole e, allo stesso tempo, aperta fino alla fine. Non si chiude mai un cerchio. La bellezza del testo sta nel fascino che ti suscita, nella capacità di tenerti incollato. Questa materia è stata visivamente restituita in una bellissima chiave grazie alla straordinaria regia di Michele Soavi, dinamica e brillante. E' stato un lavoro faticoso e appagante.

Nel video, trovate le dichiarazioni integrali di Giuseppe Zeno a cui abbiamo chiesto, senza successo, anche un commento riguardo la chiusura de Il paradiso delle signore.

  • shares
  • Mail