La Torre Nera, Sam Strike sarà il protagonista mentre Amazon si prepara all'ordine

Prende corpo il progetto della serie de La Torre Nera che dovrebbe essere realizzata da Amazon

Un mistero aleggia nel mondo della serialità in questi giorni, non è un fumo nero o un orso polare, quanto piuttosto un progetto di cui tutti parlano ma i cui contorni sono ancora molto fumosi.

Il progetto in questione è la versione seriale del romanzo di Stephen King La Torre Nera - The Dark Tower, un adattamento che sarebbe vicino a ricevere l'ordine almeno per la realizzazione del pilot da parte di Amazon, ma che al momento non commenta e non conferma tutte le indiscrezioni arrivate negli ultimi giorni.

In particolare sembra che La Torre Nera abbia trovato in Sam Strike, reduce dal flop Nightflyers, l'attore giusto per interpretare il protagonista Roland Deschain, ruolo che nel recente film tratto dal romanzo era stato interpretato da Idris Elba. Accanto a lui, il suo avversario, l'Uomo in Nero (Man in Black) conosciuto come Randall Flagg o Walter O'Dim tra gli altri nomi, sarà Jasper Paakkonen, visto in Vikings e BlackKklansman.

Il progetto di questa serie è totalmente indipendente rispetto al film ed è in fase di lavorazione fin dal 2017, con Amazon che è interessata almeno dall'anno successivo, senza però annunciarne mai un ordine ufficiale. Probabilmente dal servizio di streaming vogliono esser certi di trovare la formula giusta prima di annunciare un progetto che, insieme all'attesa versione de Il Signore degli Anelli e al progetto globale con serie in diversi paesi (tra cui l'Italia) dei fratelli Russo, sarà fondamentale per il rilancio di Prime Video che ha disperatamente bisogno di un prodotto destinato al pubblico globale, capace di attirare l'attenzione, portare pubblico e uscire dall'alveo dei piccoli cult cui si trova ora, con ottimi prodotti (da The Marvelous Mrs. Maisel a Patriot) ma lontani dal grande riscontro popolare capace di trainare anche i prodotti cult oltre i premi.

La serie è prodotta da MRC - Media Rights Capital e inizialmente doveva essere legata al film del 2017 con Elba e Matthew McConaughey ma successivamente l'idea è stata modificata trasformandola in una produzione autonoma che avrebbe approfondito il mondo creato da King nei suoi libri della serie della Torre Nera.

Glen Mazzara sarà lo showrunner della serie e sta lavorando al progetto dal 2017 quando a The Hollywood Reporter aveva raccontato come da fan del mondo di Stephen King il suo obiettivo fosse raccontare la "complessità del processo di crescita di Roland, di come è diventato The Gunslinger e di come Walter è diventato Man in Black, come la loro rivalità ha portato a far perdere tutto a Roland".

Infatti sembra che l'idea della serie è di rimanere molto fedele ai libri rispetto al film. Sembra, secondo quanto riporta deadline, che dovrebbe essere ambientata anni prima rispetto agli eventi della pellicola e che dovrebbe essere incentrata sulle origini di Roland Deschain (Strike).

A questo punto non resta che attendere l'annuncio ufficiale da parte di Amazon.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail