Il collegio, Evan Nestola espulso, Gabriele De Chiara punito

Provvedimenti per Evan Nestola e Gabriele De Chiara

Sono convinto che il signor De Chiara sia la mente e il signor Nestola la mente. Voi avete macchiato l'immagine di questo collegio. Mi vedo costretto a prendere un provvedimento esemplare... Signor Nestola, lei è espulso con decorrenza immediata. Faccia la sua valigia e se ne vada

Questa la decisione del preside come punizione per i due ragazzi colpevoli di essersi rifatti e tagliati i capelli come voleva lui.

"Espulso e devo stare pure fermo?" Questa la reazione del giovane, mentre se ne va, dopo le parole del preside.

Si fermi. Mi auguravo che quello che sta vivendo potesse servirle per la vita ma mi sbagliavo.

Il ragazzo espulso confessa di essere rimasto deluso perché altri suoi compagni hanno avuto più possibilità di lui ("E mi stavo iniziando ad aprire di più...").

Poi, il preside, rivolto all'altro alunno:

Signor De Chiara, non è finita qui... lei è sempre in mezzo a tutto quello che basta per tirarsi indietro. Non credo che questo collegio faccia per lei ma ho pensato di tirarla un po' lunga come piace a lei...

Per il ragazzo, solo il ricopiare (per trenta volta) una filastrocca dal titolo "La tartaruga".

  • shares
  • +1
  • Mail