Quelli che il calcio, ritorno in onda senza Collovati: "Ha sbagliato, può capitare di scivolare"

A Quelli che il calcio prima uscita dopo il caso Collovati. Apertura affidata a Mia Ceran: "Usate parole inadeguate per un concetto poco difendibile. Ha sbagliato e si è scusato, può capitare di scivolare"

Una settimana dopo il fattaccio, c’era grande attesa nel vedere come a Quelli che il calcio avrebbero (ri)affrontato il caso Collovati, sospeso dalla Rai fino al 9 marzo dopo le parole su donne, tattica  e pallone pronunciate domenica scorsa.

Il commento, in apertura di trasmissione, è stato affidato interamente a Mia Ceran, con Luca e Paolo che sono invece rimasti per tutto il tempo in silenzio.

Come vedete, forse già lo sapevate e avevate letto, non è con noi Fulvio Collovati”, ha esordito la giornalista. “Domenica scorsa ha usato toni e parole inadeguati per esprimere un concetto che francamente è poco difendibile. E’ stato sospeso due settimane dalla Rai. Può capitare a tutti di scivolare, Fulvio è un compagno di viaggio, un amico con noi da sempre. Ha sbagliato si è scusato, la Rai ha preso i provvedimenti che riteneva opportuni”.

Presente tra gli altri anche Sara Peluso, che aveva involontariamente provocato l’uscita di Collovati. Per lei, in collegamento da Reggio Emilia per Sassuolo-Spal , nessun riferimento alla vicenda.

  • shares
  • +1
  • Mail