Beppe Fiorello vuole Sanremo? Lui smentisce:"Pronto a tutto ma non al Festival..."

Beppe Fiorello smentisce la volontà di condurre il Festival di Sanremo.

Beppe Fiorello 'corregge' il tiro dopo le dichiarazioni alla conferenza stampa de Il mondo sulle spalle che ha fatto pensare a qualcuno che l'attore si stesse candidando alla conduzione del prossimo Sanremo.

"Me lo chiedono sempre, ogni anno, se voglio condurre Sanremo. E questa volta ho risposto che sono pronto a tutto. Ho omesso di dire che sono pronto a tutto, meno che al Festival"

dice l'attore ospite di Fabio Fazio a Che Tempo Che Fa. Negli ultimi giorni l'attore ha conquistato i titoli proprio per questa sua 'candidatura spontanea' alla conduzione del Festival, ma lui si dice soddisfatto e onorato della partecipazione in qualità di cantante come ospite di Paola Turci nella serata dei duetti per eseguire "L'ultimo ostacolo". E basta.

"Ho detto che sono pronto a tutto, ma non vuol dire che farò Sanremo. Il Festival è una macchina troppo complicata..."

Intanto martedì 19 febbraio Beppe Fiorello sarà su Rai 1 protagonista del film tv  Il mondo sulle spalle: per Sanremo 2020, quello del 70° anniversario, c'è tempo. Anche se nell'idea 'corale' espressa dal direttore di Rai 1, Teresa De Santis, un Beppe Fiorello ci potrebbe stare bene: la formula della conduzione affidata agli attori, nota ormai come 'Formula Baglioni', sembra rodata e un volto popolare come Fiorello potrebbe funzionare. Poi se ci si mette anche il fratello Rosario superospite è subito picco d'ascolti con "Beeeppe, Beeeeppe, Beeeppe" (cfr. Il Più grande spettacolo dopo il weekend, AD 2011).

 

  • shares
  • +1
  • Mail