The Voice 2019, anche Gue Pequeno in giuria?

Potrebbe essere Gue Pequeno il quarto giudice di The Voice of Italy 2019.

Continuano a rincorrersi le voci sulla giuria di The Voice of Italy 2019, al via ad aprile su Rai 2 con Simona Ventura alla conduzione. Con le sue anticipazioni, il nostro Hit ha delineato 3/4 della nuova giuria, che vedrebbe in carica Morgan - tornato in pompa magna in Rai e accolto a braccia aperte dal direttore di Rai 2 Carlo Freccero - Sfera Ebbasta, meno noto come Gionata Boschetti, ed Elettra Lamborghini, figlia della dinastia delle auto di lusso che sta cercando la strada della musica.

In attesa di avere nuove anticipazioni da Hit, registriamo per cronaca l'anteprima di Spy, che darebbe Gué Pequeno come quarto giudice: classe 1980, Cosimo Fini - questo il suo vero nome - si è affermato nel mondo rap con i Club Dogo, ha già provato l'ebrezza della giuria talent con Top DJ (Italia 1, 2016), è diventato produttore musicale ed è stato anche ospite di Mahmood, vincitore di Sanremo 2019, per duettare sul brano che ha vinto il Festival, Soldi.

Se fosse questo il quartetto finale, come peraltro ipotizzato da Trashitaliano ancor prima della nota di Spy, si tratterebbe di una giuria davvero molto giovane, o comunque molto orientata al pubblico dei giovanissimi, amante della trap e del rap, con il solo Morgan a fare da storico della musica. Simona Ventura si troverebbe a tirare le fila di un parterre davvero scalpitante. Staremo a vedere. E attendiamo conferme e/o smentite dai nostri insider...

  • shares
  • Mail