FBI avrà uno spinoff come CSI o NCIS: la passione CBS per le saghe poliziesche

FBI: Most Wanted è il titolo del potenziale spinoff di FBI che forte del successo dei primi episodi, si prepara a diventare una nuova saga di CBS come NCIS e CSI

In Italia Carlo Freccero vorrebbe limitare l'impatto di NCIS e dei polizieschi americani all'interno del proprio palinsesto. Proprio per questo nei primi mesi del suo incarico il classico appuntamento domenicale con i procedurali polizieschi è stato sostituito prima da una fiction italiana in replica e poi dal 3 febbraio dalla seconda stagione di The Good Doctor, più rassicurante e positiva (almeno sulla carta), ma tutti i giorni Hawaii Five-0 e NCIS accompagnano lo spettatore verso l'ora di cena.

Un'America che non piace a Carlo Freccero ma che piace agli americani che continuano a premiare i polizieschi, i procedurali d'azione di CBS ma non solo con grandi ascolti. Dallo storico CSI a NCIS passando per l'universo di Chicago Fire e dei suoi spinoff e dei Law & Order creati da Dick Wolf, la lotta al crimine imperversa sulla tv generalista e gratuita statunitense ottenendo grossi risultati soprattutto nella fascia più adulta della popolazione. Proprio dalle profondità di questo mondo fatto di terroristi, criminali e città da proteggere arriva FBI un nome che rimanda subito all'agenzia federale americana diventata familiare anche in Italia grazie a film e serie tv. Gli agenti FBI sono i "federali", quelli che arrivano sulle scene del crimine con vestiti neri eleganti.

Creata da Dick Wolf un grande esperto del genere crime-procedurale, FBI è ambientata nella sede di New York dell'agenzia e nella prima puntata deve subito affrontare un'esplosione in pieno centro città e nella seconda un possibile attacco biologico. Azione e adrenalina non mancano e la serie dovrebbe arrivare, direttore permettendo, su Rai 2 nei prossimi mesi.

La serie, già rinnovata da CBS per una seconda stagione insieme alle altre novità della rete Magnum P.I., God Friended Me e The Neighborhood, potrebbe presto avere uno spinoff ed entrare nel lungo elenco delle produzioni CBS che hanno dato vita a un franchising come NCIS o CSI. La rete in passato ha provato ad adottare lo stesso sistema anche a Criminal Minds ma per ben due volte prima Suspect Behavior poi Beyond Borders gli spinoff hanno fallito non riuscendo a replicare la "magia" dell'originale.

Lo spinoff si intitolerà FBI: Most Wanted e, come è facilmente intuibile, si concentrerà sulla caccia ai criminali presenti nella lista dei più ricercati d'America. Il progetto sarà introdotto in un episodio di FBI in onda in primavera, con quello che in gergo viene chiamato backdoor pilot, un episodio inserito all'interno di un'altra serie che serve per lanciare un nuovo progetto. L'ordine a serie non è ufficiale, ma FBI: Most Wanted ha di fatto un ordine per lo sviluppo del progetto che il più delle volte corrisponde a un successivo ordine ufficiale pena il pagamento di diverse penali.

Secondo le indiscrezioni che arrivano dagli USA il possibile spinoff di FBI non è un'idea improvvisa o maturata in questi ultimi mesi, ma un piano ben preciso sviluppato fin dall'inizio da Dick Wolf che non presenta ai possibili acquirenti serie progetti per serie singole, bensì la creazione di nuovi universi televisivi, con linee narrative collegate in un piano multi-livello. Sembra che ci sia già l'idea per una terza serie tv.

FBI prima nuova serie CBS, ha una media di 13 milioni di spettatori. Un buon punto di partenza per arrivare anche fuori dagli Stati Uniti e conquistare il pubblico anche italiano.

  • shares
  • +1
  • Mail