Ora o mai più, Toto Cutugno sbotta in diretta: "Ma è sbagliato il regolamento, non voglio fare il rompicog*ioni!"

La protesta di Toto Cutugno durante la prima puntata di Ora o mai più.

Nella giuria di Ora o mai più, il talent show condotto da Amadeus in onda su Rai 1, non ci si annoia di sicuro (peccato che non ci sia un day-time...).

Nella prima puntata della seconda edizione, ad esempio, Toto Cutugno ha fatto faville, criticando, prima, alcune scelte degli autori e, successivamente, scagliarsi contro l'intero regolamento!

Andiamo con ordine.

Barbara Cola, una delle concorrenti di quest'edizione, famosa per il suo duetto con Gianni Morandi nella canzone In amore, si è esibita, appunto, con un duetto "virtuale" con il cantante di Monghidoro.

Questa decisione non è piaciuta a Cutugno che ha interpretato il tutto come un modo per avvantaggiare la Cola. Secondo Toto Cutugno, Barbara Cola avrebbe potuto tranquillamente cantare anche la parte di Gianni Morandi.

Quando è cominciata la gara vera e propria, con i duetti tra concorrenti e coach, dopo l'esibizione di Michele Pecora e i Ricchi e Poveri, Toto Cutugno non ha nascosto la propria confusione, assegnando un voto a Era lei, il brano di presentazione di Pecora, e non al duetto (il primo giro di esibizioni era fuori gara, sostanzialmente).

Dopo il secondo duetto, quello tra Jessica Morlacchi dei Gazosa e Red Canzian, Toto Cutugno ha sbottato:

Ma è sbagliato il regolamento! Non voglio fare il rompicog*ioni eh...

Amadeus, che è apparso sfinito già dopo il terzo giro di voti, si è ritrovato costretto a rispondere a tono:

Forse, lo faremo nella prossima edizione. Ormai, il regolamento è stato scritto!

Le perplessità di Toto Cutugno sono state le medesime di Ornella Vanoni: anche quest'ultima ha votato il brano sbagliato e, successivamente, ha criticato il regolamento.

Tutto bellissimo.

  • shares
  • +1
  • Mail