Sanremo 2019, i duetti dei Big: Morgan all'Ariston con Achille Lauro, debutta Biondo e torna Cristina D'Avena

Scopriamo i duetti per le canzoni in gara a Sanremo 2019.

Sanremo 2019 continua a svelare i suoi segreti in occasione del pre-ascolto delle 24 canzoni in gara alla 69esima edizione del Festival della Canzone Italiana, in programma dal 5 al 9 febbraio.

Molti i ritorni sul palco dell'Ariston, a partire dai vincitori di Sanremo 2018, ovvero Ermal Meta e Fabrizio Moro che si 'separano' per accompagnare due big: Meta duetta con Simone Cristicchi, mentre Moro sarà al fianco di Ultimo, altro vincitore di Sanremo 2018 nella sezione Giovani, col quale ha già collaborato più volte, l'ultima per il singolo L'eternità - (Il mio quartiere).

Torna anche Manuel Agnelli 10 anni dopo la partecipazione a Sanremo 2009 con gli Afterhours: questa volta non in versione frontman, né in funzione di giudice musicale, ma di ospite di Daniele Silvestri.

A cinque anni dalla sua vittoria a Sanremo 2014 nella sezione giovani torna anche Rocco Hunt - con BoomDaBash - mentre sono al debutto Brunori Sas, Paolo Jannacci (che però l'ha visto direttore d'orchestra), Gue Pequeno.

Beppe Fiorello e Neri Marcoré perseguono la tradizione degli attori 'cantanti', che lo scorso anno ad esempio vide Anna Foglietta al fianco di Barbarossa (e oggi alla conduzione del DopoFestival): per Beppe Fiorello l'Ariston non è una novità (e lo ricordiamo in un omaggio a Modugno a Sanremo 2013) e come Marcoré è stato anche giurato di qualità.

Quattro Festival in gara per Irene Grandi, ora al fianco della Berté,  e per Syria, che torna a 10 anni dalla sua ultima partecipazione come ospite in un duetto con Dolcenera a Sanremo 2009, mentre sono cinque le partecipazioni in gara per Bungaro, di cui l'ultima lo scorso anno in trio con Ornella Vanoni e Pacifico per Imparare ad amarsi. Non una prima volta neanche per l'étoile Eleonora Abbagnato, al fianco di Bungaro per il duetto con Francesco Renga: la danzatrice, ora direttrice del corpo di ballo dell'Opera di Roma, ha fatto parte della Giuria di Qualità di Sanremo 2008 e di Sanremo 2013, oltre ad aver co-condotto la seconda serata di Sanremo 2009 con Bonolis e Laurenti.

Altri sei duetti sono stati poi ufficializzati da Vincenzo Mollica al Tg1 del 24 gennaio,  con diverse sorprese, come Tony Hadley, ex frontman degli Spandau Ballet, in coppia con Arisa (dopo aver già duettato con Caparezza su Goodbye Malinconia qualche anno fa), il ritorno di Enrico Ruggeri dopo essere stato in gara lo scorso anno, ma questa volta con Roy Paci per dare man forte ai Negrita. Interessante davvero l'arrivo di Jack Savoretti con gli Ex Otago, mentre Giovanni Caccamo duetterà con Patty Pravo e Briga. Incuriosisce Caterina Guzzanti con Noemi sul palco con Irama. E infine Nada accanto a Motta.

La rosa è stata chiusa con la pubblicazione del numero speciale di Tv Sorrisi e Canzoni del 29 gennaio: Morgan torna al Festival dopo l'espulsione del 2010 per duettare con Achille Lauro, mentre Cristina D'Avena da superospite diventa ospite di Federica Carta e Shade. Anche Biondo approda all'Ariston in duetto con Einar. Mancano all'appello solo Il Volo che non hanno ancora fatto sapere con chi duetteranno.

I duetti di Sanremo 2019


Ecco i duetti tra Big e ospiti che riempiranno la serata di venerdì 8 febbraio, la quarta e penultima di Sanremo 2019.


  1. Fabrizio Moro con Ultimo I tuoi particolari

  2. Ermal Meta con Simone Cristicchi - Abbi cura di me

  3. Brunori Sas con Zen Circus - L'amore è una dittatura

  4. Manuel Agnelli con Daniele Silvestri - Argento vivo

  5. Beppe Fiorello con Paola Turci - L'ultimo ostacolo

  6. Neri Marcoré con Nek Mi farò trovare pronto

  7. Paolo Jannacci con Enrico Nigiotti - Nonno Hollywood

  8. Rocco Hunt con BoomDaBash - Per un milione

  9. Guè Pequeno con Mahmood - Soldi

  10. Irene Grandi con Loredana Bertè - Cosa ti aspetti da me

  11. Syria con Anna Tatangelo - Le nostre anime di notte

  12. Bungaro ed Eleonora Abbagnato con Francesco Renga - Aspetto che torni

  13. Tony Hadley con ArisaMi sento bene

  14. Nada con MottaDov'è l'Italia

  15. Noemi e Caterina Guzzanti con Irama -La ragazza con il cuore di latta

  16. Giovanni Caccamo con Patty Pravo e BrigaUn po' come la vita

  17. Enrico Ruggeri e Roy Paci con Negrita - I ragazzi stanno bene

  18. Jack Savoretti con Ex OtagoSolo una canzone

  19. Morgan con Achille Lauro - Rolls Royce

  20. Cristina d'Avena con Federica Carta e Shade - Senza farlo apposta

  21. Diodato e i Calibro 35 con Ghemon - Rose viola

  22. Biondo con Einar - Parole Nuove

  23. I Sottotono con Nino D'Angelo e Livio Cori - Un'altra luce

  24. Il Volo - Musica che resta


 

 

Nella quarta serata i 24 artisti in gara saranno votati dal Televoto (50%), dalla giuria della Sala Stampa (30%) e dalla giuria degli Esperti (20%).

  • shares
  • Mail