È successo in TV – 16 gennaio 2011: Federica Panicucci sostituisce Barbara d'Urso a Domenica Cinque (VIDEO)

Oggi nel passato: 8 anni fa il curioso passaggio di testimone tra le due conduttrici

Oggi il nostro viaggio nel tempo si ferma su un ulteriore punto di svolta della domenica pomeriggio televisiva. No, non parliamo dell'inizio di Buona Domenica, tanto meno della sua fine, bensì di un arrivo in corso d'opera. Siamo nel bel mezzo della stagione televisiva 2010/2011, stagione di stallo in cui sia Rai e Mediaset trovano più ombre che luci.

E' domenica 16 gennaio 2011, alle 14:00 circa su Canale 5 va in onda la nuova stagione di Domenica Cinque, condotta da Claudio Brachino e Federica Panicucci. Dopo la promozione in prima serata di Barbara d'Urso nel varietà Stasera che sera! (chiuso proprio quella stessa sera, dopo sole 2 puntate), il contenitore dal day-time pomeridiano domenicale torna in onda con una versione rinnovata del contenitore nato poco più di un anno prima e condotto fino a metà dicembre 2010 da Lady Cologno (In questo cambio di conduzione nascono le tanto ventilate voci che parlano di rapporti freddi tra la 'nuova entrata' e la veterana Barbara d'Urso, mai confermate e tanto meno smentite).

Domenica Cinque viene aperto da uno spazio di approfondimenti giornalistici curato da VideoNews e condotto da Claudio Brachino (direttore della testata dal 2014) per la durata di circa un'ora e mezza (tra le 14 e le 15:30) e che vede L'Arena di Massimo Giletti come suo diretto competitor su Rai 1 in quella fascia. Mentre la seconda parte in onda dalle 15:30 alle 18:40 diventa più leggera, strizzando l'occhio ai giovani con ex di Amici e Grande Fratello (ma anche ai meno giovani con l'amarcord della tv) e con uno spazio più ampio dedicato al reality.

La bionda conduttrice tenne il timone del programma anche nell'edizione 2011/2012, senza però avere risultati soddisfacenti, tanto che Domenica Cinque chiuse i battenti in anticipo rispetto alla normale chiusura stagionale televisiva, l'ultima puntata è datata 29 aprile 2012.

  • shares
  • +1
  • Mail