I Retroscena di Blogo: Maria Giovanna Maglie verso Rai1

Indiscrezioni sulla programmazione prossima ventura della Rete 1

I Retroscena di Blogo: Maria Giovanna Maglie verso Rai1

Teresa De Santis oltre ad essere la nuova direttrice di Rai1 è prima di tutto una giornalista. Fra le prime mosse che ha fatto su Rai1, non potendo muovere più di tanto le pedine che erano già state posizionate dalla vecchia gestione e già vendute agli inserzionisti acchiappati da Rai Pubblicità, ha messo le mani sui programmi di infotainment in onda, facendo valere la propria esperienza giornalistica per esempio in occasione della tragedia della discoteca di Corinaldo, fra le altre cose sia in Italia si che con Unomattina in famiglia, con ottimi risultati sia in termini editoriali che di ascolto.

Uno dei temi dunque su cui Teresa De Santis sta lavorando è proprio quello che riguarda i programmi di taglio giornalistico ed una voce che sta circolando in questi ultimi giorni parla del possibile approdo sulla rete ammiraglia di Maria Giovanna Maglie, indimenticata giornalista del Tg2, che potrebbe condurre una striscia quotidiana posizionata fra il termine del Tg1 delle ore 20 e prima di Soliti ignoti.

In quella fascia oraria ricordiamo lo storico appuntamento con Il fatto di Enzo Biagi e più avanti il Batti e ribatti con Pierluigi Battista, ma da quelle parti hanno trovato casa anche Oscar Giannino e Giuliano Ferrara. Ora si starebbe pensando di affidare quei 5 minuti informativi a Maria Giovanna Maglie ed il programma -si vocifera- potrebbe partire subito dopo la messa in onda della sessantanovesima edizione del Festival della canzone italiana. Ma a dire il vero, la striscia post Tg1 potrebbe essere solo una fra le opzioni in campo.

Maria Giovanna Maglie la vediamo in questo periodo spesso ospite di Stasera Italia su Rete 4, per lei sarebbe un ritorno in Rai dopo essere stata per molto tempo al Tg2, fra le altre cose corrispondente dagli Stati Uniti, incarico da cui si dimise a seguito di uno scandalo riguardante rimborsi spese gonfiati, vicenda questa che si è conclusa nel 1994 con la richiesta di archiviazione da parte del pubblico ministero per insussistenza del reato, richiesta accolta dal giudice.

L'arrivo di Maria Giovanna in Rai sta creando però alcune frizioni, dentro e fuori viale Mazzini, frizioni per lo più pretestuose che, fra chi tenta di far saltare l'operazione e chi tenta di rubare la Maglie a Rai1, non saranno per niente determinanti ne per far saltare l'operazione e neppure per farla andare in porto. L'unica cosa certa, anzi certissima è che se Rai dovrà essere per Maria Giovanna Maglie, sarà solo ed esclusivamente Rai1.

  • shares
  • +1
  • Mail