Barbara d'Urso: "Io e Maria De Filippi ci sentiamo spesso. Nessuna rivalità con Silvia Toffanin e Paolo Bonolis"

La conduttrice, presto in prima serata con la serie Dottoressa Giò, si racconta a Tv, Sorrisi e Canzoni: "Natale a Cuba con Cristiano Malgioglio, ne sentirete parlare prima dell'estate..."

Il 2019, almeno sulla carta, sarà l'annus mirabilis di Barbara d'Urso, la conduttrice napoletana che fisserà definitivamente le tende tra i set e gli studi di Canale 5: dalla conduzione del daytime, alle scene della fiction della domenica sera, senza dimenticare le nuove prime serate infrasettimanali che la terranno occupata per tutta la stagione.

In ordine di tempo, Carmelita sarà alla guida di:


  • Pomeriggio Cinque, tornato in onda lunedì 7 gennaio;

  • Domenica Live, in formato ridotto (dalle 17.20 alle 18.50), dal 13 gennaio;

  • Dottoressa Giò, in prima serata dal 13 gennaio;

  • Nuova produzione in prima serata, evoluzione di Domenica Live, ipoteticamente dal 13 o dal 20 febbraio ("andrà in onda il mercoledì sera da metà febbraio");

  • Grande Fratello 16, da aprile.


Un impegno costante, così come costante sarà la presenza della d'Urso sulle frequenze della rete guidata da Giancarlo Scheri, in cui sembra regnare più pace di quanto i maligni vorrebbero farci credere. Intervistata sull'ultimo numero di Tv, Sorrisi e Canzoni a pochi giorni dal debutto della terza stagione della Dottoressa Giò, Barbara d'Urso ha così chiarito il rapporto che mantiene con alcuni volti di punta della rete:

Io e Maria (De Filippi, ndr) ci sentiamo spesso e ridiamo un sacco. Anche con Maurizio Costanzo: al telefono mi chiama "Dottoressa Giò". I siti costruiscono rivalità, ma io ho ottimi rapporti con tanti bravissimi colleghi, da Silvia Toffanin a Bonolis.

"Tanti", ma non tutti, come ovvio che sia in un contesto simile. Più che alle faide interne, tuttavia, la d'Urso sembra interessata proprio ai suoi impegni di lavoro, che non ha abbandonato nemmeno durante le festività natalizie, per le quali è volata a Cuba insieme all'amico e collega Cristiano Malgioglio:

Ho lavorato a un nuovo progetto che non riguarda né la tv né la fiction, ne sentirete parlare prima dell'estate...

Che si tratti per la partenopea del ritorno alla musica, magari proprio con l'istrionico Malgioglio, dopo la breve parentesi del 1980 con Dolceamaro, che è solita proprio canticchiare nei suoi salotti pomeridiani?

 

  • shares
  • +1
  • Mail