Tiki Taka passa alla domenica e 'taglia' Pressing (Anteprima Blogo)

Tiki Taka abbandonerà il lunedì per approdare alla domenica notte di Canale 5. Pressing subirà un taglio e mostrerà solo i gol di giornata commentati da Giorgia Rossi, per poi passare il testimone al talk di Pardo

TikiTaka tornerà, ma non occuperà più la seconda serata del lunedì di Italia1. La decisione è presa e si aspetta solo l’ufficialità di una rivoluzione che riguarderà anche i ‘cugini’ di Pressing, programma condotto sempre da Pierluigi Pardo.

Le due trasmissioni sportive verranno infatti accorpate, mantenendo ognuna il proprio marchio. Una staffetta forzata che andrà in scena la domenica, con l’approfondimento che fu di Raimondo Vianello chiamato a fare da apripista all’altro talk, che dovrebbe in qualche modo sopravvivere.

Ma come si svilupperà la convivenza? Innanzitutto Pressing passerà nelle mani di Giorgia Rossi, come già avvenne nei primi appuntamenti sperimentali di agosto. Il contenitore durerà circa mezz’ora e includerà le immagini dei gol di giornata. In seguito la linea passerà alle ‘chiacchiere’ di Tikitaka, che conserverà così il suo posizionamento notturno con possibile chiusura alle 2 di notte.

La rivoluzione vedrà necessariamente dei vincitori e dei vinti, a seconda dei punti di vista. Se da una parte qualcuno potrà esultare per la salvezza di Tikitaka, dall’altra si dovrà per forza di cose ammettere il ridimensionamento di Pressing, rispolverato a distanza di vent'anni per essere ridotto nella forma e nella lunghezza. Italia1 perderà inoltre un brand di successo, ormai identificato con la rete ‘giovane’ di Mediaset.

Resta da capire come Rossi e Pardo condivideranno studio e quale delle due scenografie sarà privilegiata. Discorso identico per gli ospiti: nonostante qualche inevitabile contaminazione, Pressing e Tikitaka mostravano platee differenti, a partire dai commentatori della moviola. Chi rimarrà a casa?

  • shares
  • +1
  • Mail