National Geographic Channel, per più di un mese in onda tre canali temporanei

Dal 17 dicembre al 31 gennaio 2019, sul canale 404 di Sky si alterneranno tre temporary channel di National Geographic, dedicati ai documentari, allo spazio ed alla Storia

Dai documentari allo spazio, passando per i grandi fatti della Storia: tutto il meglio che un canale di divulgazione come National Geographic Channel può offrire, sarà contenuto in tre temporary channel che intratterranno i telespettatori fino al 31 gennaio 2019. L'appuntamento è al canale 404 di Sky, dove si alterneranno, ogni due settimane, tre differenti canali tematici.

La partenza avviene oggi, 17 dicembre 2018, con National Geographic Imperdibili. Un canale dedicato al pezzo forte della programmazione del network, ovvero i documentari e le serie più spettacolari. Si potranno vedere, per due settimane, programmi come Malala e Jane, Megafabbriche o Missione Plutone.

Dal 1° gennaio, invece, si accenderà National Geographic Spazio, dedicato a tutte quelle serie che esplorano l'universo intorno al nostro pianeta. Serie come One Strange Rock, presentato da Will Smith, o speciali come Missione Sole: la sonda Parker, dedicata alla recente missione della Nasa con obiettivo di avvicinarsi al sole, popoleranno il palinsesto, offrendo produzioni tutte rivolte agli appassionati dell'universo.

Il terzo temporary channel, infine, si accenderà il 17 gennaio e durerà fino al 31. National Geographic Storia si rivolgerà all'altra grande specialità del canale, ovvero il racconto della Storia e dei grandi fatti e personaggi. Da Megastrutture di Hitler a Gli anni '80 e Gli anni '90, fino ad Apocalypse: la Seconda Guerra Mondiale, il canale proporrà serie che tramite ricostruzioni ed analisi racconteranno i periodi storici più differenti tra di loro, passando dai fatti più noti a quelli di costume.

  • shares
  • +1
  • Mail