Piazzapulita, Formigli dona un mazzo di fiori alla sua ospite: "Glieli avevo promessi" (Video)

A Piazzapulita Corrado Formigli dona un mazzo di fiori a Monica Lozzi, presidente del settimo Municipio di Roma: "Giurai che glieli avrei regalati se avesse abbattuto una villa dei Casamonica"

Una promessa è una promessa, recitava il titolo di un film. Ma stavolta il protagonista non è Arnold Schwarzenegger bensì Corrado Formigli, che durante la puntata di giovedì di Piazzapulita ha consegnato un mazzo di fiori a Monica Lozzi, presidente dei Cinque Stelle del settimo Municipio di Roma (QUI il video).

Il motivo va ricercato in una precedente ospitata della Lozzi risalente a qualche settimana fa, quando nel talk di La7 si affrontarono le innumerevoli problematiche con le quali si ritrova a fare i conti la Capitale.

La prima volta che è venuta giurai che se avesse abbattuto un’abitazione abusiva dei Casamonica sarei venuto a casa sua con i fiori”, ha ricordato il conduttore.

Nel frattempo di villette ne sono state buttate giù otto. Ecco allora il riconoscimento di Formigli, che ha colto di sorpresa la diretta interessata.


“Non dico le cose a vanvera e mi pareva brutto arrivare coi fiori a casa della Lozzi. Non so quanto sia merito della Lozzi, della Raggi, di Zingaretti o di Salvini, non importa. Sarà stato merito di tutti quelli che le hanno abbattute, comunque il risultato c’è stato. Le abbiamo portato i fiori, le promesse vanno mantenute e quando un risultato si ottiene, si ottiene”.

Per la cronaca, il settimo Municipio di Roma conta 310 mila abitanti, circa l’intera popolazione di Firenze.

  • shares
  • +1
  • Mail