Giampaolo Morelli: "Coliandro 8? Non so se quest'avventura continuerà"

Giampaolo Morelli su Facebook si dice poco sicuro che L'Ispettore Coliandro possa avere un'ottava stagione, nonostante la settimana abbia ottenuto buoni ascolti ed entusiasmato i fan della serie tv

Che L'Ispettore Coliandro sia giunto davvero alla sua ultima missione? Con la settima stagione (la terza che ha segnato la ripresa dopo la chiusura nel 2010), la serie tv di Raidue potrebbe davvero aver salutato definitivamente il pubblico. O meglio, gli ultras di Coliandro, così come li ama definire Carlo Lucarelli, il creatore del personaggio interpretato da Giampaolo Morelli.

E' proprio lui, sulla sua pagina Facebook, a far pensare che L'Ispettore Coliandro sia giunto al capolinea. Lo fa con un post, che non si limita ai ringraziamenti di rito che si fanno a fine stagione, ma che ammette candidamente ed onestamente che un'ottava stagione non è così certa:

"In tanti me lo chiedete ma io sinceramente non lo so se quest'avventura continuerà", scrive Morelli. "In ogni caso è stato meraviglioso aver potuto dare voce e corpo ed anima ad un personaggio così unico, che sono certo resterà per sempre nei cuori di tanti. E' stato un privilegio che mi ha concesso questa vita. [...] Grazie a tutti voi che in questi anni ci avete seguito con affetto e partecipazione sempre maggiore (Coliandro non ha fan ma ultrà!), grazie al vostro calore, Coliandro è diventata una leggenda".

La settima stagione è stata realizzata in formato ridotto, ovvero quattro episodi invece dei soliti sei, per via dei numerosi impegni di Morelli e del resto del cast, che però ha voluto tenere in vita Coliandro con nuove avventure, che sembrano davvero non stufare il pubblico. Anche l'ultima puntata ha raccolto ottimi numeri: 2,4 milioni di telespettatori ed il 10,6% di share (basteranno per costringere Morelli a pagare la scommessa fatta ed a baciare la Paffoni/Luisella Notari?).

Se Morelli non è proprio ottimista su Coliandro 8, Lucarelli sembra essere più possibilità: sempre su Facebook, lo scrittore non parla di conclusione ma fa intendere che la volontà di scrivere nuove avventure con il suo personaggio c'è tutta.

Intanto, la puntata di ieri ("Caccia grossa") ha visto un Coliandro meno impacciato e più eroe, capace non solo di mettere in salvo lui ed Asmareth (Martina Sammarco), la mediatrice culturale con cui si è ritrovato nel mezzo di una caccia all'uomo, ma anche di ottenere una "parola di merito" da parte di De Zan (Alessandro Rossi) e, finalmente, di finire a cena con la protagonista di puntata. Se davvero di ultima puntata si deve parlare, c'è da dire che Coliandro ha chiuso in grande.

  • shares
  • +1
  • Mail