I Bastardi di Pizzofalcone 2, riassunto ultima puntata: chi è sopravvissuto alla mafia agrigentina?

I Bastardi di Pizzofalcone, anticipazioni sesta e ultima puntata (Rai 1, 21.15 - 12 novembre 2018): titolo episodio TRADIMENTI.

Tradimenti è il titolo scelto per l'ultima puntata della seconda stagione de I Bastardi di Pizzofalcone, che termina con un finale 'piuttosto' aperto, o meglio con un cliffhanger alla 'Grey's Anatomy' che chiede subito un nuovo ciclo di puntate.

Questa sesta e ultima puntata è costruita come un conto alla rovescia in attesa del gran finale: l'azione inizia 7 giorni prima dell'ora X che segna il destino di tutta la squadra di Pizzofalcone. Ma tutta la puntata è essenzialmente incentrata su Lojacono e sui sospetti che la sua squadra, Pisanelli in testa, hanno nei suoi confronti. Giorgio, in ospedale per rimuovere il tumore che lo affligge - operazione riuscita con successo - chiede ad Aragona - che diventa quasi un figlio putativo, ricambiato, visto che il padre ha sostanzialmente diseredato Marco, che ha preferito la vita da poliziotto onesto piuttosto che quella di funzionario corrotto e manipolato - di tenere d'occhio l'ispettore: molte voci parlano di un suo avvicinamento alla mafia. Aragona diffonde i sospetti in Commissariato e tutti si attivano per capirne di più. Buffardi, però, interviene per fermare le indagini dei Bastardi anzi pretende che stiano fermi e buoni e non interferiscano sulle sue indagini sull'ispettore. Inutile dire che i Bastardi continuano, con il benestare di Palma, perché tutti vogliono davvero sapere se Lojacono li abbia traditi: Romano n è convinto, Aragona non ci crede, Alex è nel mezzo. Il comportamento guardingo e sospettoso di Giuseppe, la sua continua ricerca di scuse, le bugie che inventa per avere tempo libero insospettiscono i colleghi che non sanno più che pensare.

 

Anche la Piras scopre di quest'indagine, vedendo il fascicolo sulla scrivania di Buffardi: l'uomo decide di metterla al corrente di quel che sta per succedere.

Nel frattempo la squadra si trova a indagare anche su un caso, anche questo di tradimento: dai temi di una 13enne, Martina, pare che il padre la molesti. Le professoresse sollecitano il Commissariato che cerca di capirne di più. Non ci mettono molto a scoprire che la ragazzina si è inventata tutto per tenere sotto scacco la madre, di cui ha scoperto la tresca con il proprietario della boutique nella quale lavora, chiedendole denaro per comprarsi il tablet da 64 giga che vuole, e per togliersi davanti il padre che crede uno sfigato. Lei vuole, invece, che la madre si metta con uno ricco per avere soldi. Alla fine, quando capisce che un processo la porterebbe in una casa-famiglia lontano da Napoli, ritira tutto e il padre la perdona.

A proposito di padri, Lojacono si fa capace che Marinella sia una donna ormai e le concede anche mise provocanti. La ragazza peraltro va a una festa e trova Max con un'altra: inizia a bere, ma il peggio arriva quando una coppia di bulli va a dare fastidio alla ragazza di Max. Lui fa per difenderla e si becca una coltellata. Gli uomini che seguono Marinella arrestano i due criminali, mentre la ragazza dà subito aiuto a Max. Sul luogo arriva anche la Piras, che si occupa subito di Marinella: così le due riescono finalmente a conoscersi e a confessarsi la reciproca gelosia per Giuseppe.

Intanto Lojacono entra in azione: come richiesto dal misterioso contatto - che Ottavia scopre essere un colletto bianco della mafia agrigentina, il commercialista Caruso - ottiene da un collega corrotto, previo pagamento, un permesso di uscita dai domiciliari per il capoclan Sorbo e lo porta al porto. Non lo fa per soldi, ma per riavere indietro la sua reputazione macchiata da Lo Monaco. Al porto arriva anche un altro capo mafia ed è in quel momento che parte il blitz della Polizia: si scopre così che Lojacono ha da subito parlato con la DIA e che l'azione è stata concordata con Buffardi, che gli chiede di andare a lavorare con lui, visto che l'operazione è stata un gran successo.

Per i Bastardi, quindi, sembra sia arrivato il momento di godersi la gloria e per definire le proprie strade: Alex affronta il padre che non accetta la sua omosessualità per presentarle Rosaria e dirgli tutto quello che non gli ha mai detto; Palma chiede a Ottavia di lasciare il marito e di vivere con lui, ma lei ha promesso al marito che non l'avrebbe mai lasciato per amore del figlio malato, Riccardo; Aragona si gode il suo amore per Irina; Romano deve mettere da parte l'idea di tornare con l'ex per adottare la piccola Giorgia, ma la dottoressa Pinna potrebbe far breccia nel suo cuore; Pisanelli, ormai guarito, non ha ancora chiuso il capitolo Frate Leonardo, ma ormai sa che è lui l'omicida, mentre Laura e Giuseppe tornano insieme.

Tutto, quindi, sembra essere a posto e degno di essere festeggiato con una bella mangiata al ristorante di Letizia. Ma scoppia un'autobomba devastante proprio davanti al locale.

Chi sarà sopravvissuto lo scopriremo solo nella terza stagione.

(Ed è un ottimo escamotage per ridefinire accordi e contratti e 'liberare' chi vuole lasciare la serie...).

I Bastardi di Pizzofalcone 2, ultima puntata in diretta


  • 21.05

    Pronti a questa ultima puntata, che dovrebbe risolvere troppi nodi tutti insieme, de I Bastardi di Pizzofalcone?

  • 21.28

    Riassunto delle linee precedenti.

  • 21.35

    Tempo di Tradimenti.

  • 21.37

    Un permesso per allontanare le guardie da sotto casa di un Capo Clan: questa la richiesta degli 'amici' di Agrigento a Lojacono. Mancano 7 giorni a qualcosa...

  • 21.37

    PIsanelli è in ospedale e Aragona non lo lascia un attimo: Giorgio deve operarsi, ma non ha paura. Potrebbe tornare dalla sua donna. Ma Pisanelli dice a Marco di tenere d'occhio Lojacono: ha sentito voci preoccupanti.

  • 21.42

    Alex dice che vuole vivere con Rosaria.

  • 21.43

    Lojacono chiede un permesso per Carmine Sorbo a qualcuno...

  • 21.44

    Marco parla dei sospetti di Pisanelli a Ottavia, che si unisce alla 'tenuta d'occhio' su Lojacono.

  • 21.45

    La professoressa Macchiaroli segnala il caso di Martina Parise, una ragazzina di 13 anni che potrebbe subire molestie dal padre, stando ai temi scritti. Palma attribuisce il caso ad Alex e Lojacono.

  • 21.47

    Il padre 'disereda' Marco, ma lui rivendica la sua scelta di stare in quel 'buco di merda' di Pizzofalcone.

  • 21.50

    Lojacono dice di essere in debito con la Polizia e con la vita, quindi non ha grandi scrupoli.

  • 21.51

    Il giorno dopo (e siamo a -6) Alex e Lojacono vanno a scuola di Martina a leggere i suoi temi.

  • 21.53

    Piras va da Buffardi, che continua a corteggiarla. Vuole invitarla a cena, ma lei dice di no e sottolinea che non sono amanti, ma hanno passato solo una notte insieme. Ma Laura vede sulla sua scrivania un fascicolo con su scritto grande grande LOJACONO. Buffardi le chiede di non fare domande e lei se ne va.

  • 21.55

    Lojacono va a chiedere scusa a Letizia dopo la sfuriata fatta al ristorante sul suo abbigliamento. E le dice anche che per lui è sempre stata, ed è, molto importante.

  • 21.56

    Ottavia parla dell'ipotesi tradimento di Lojacono anche ad Alex e Francesco. Si parla di contatti con la Mafia.

  • 21.57

    Compare Palma che sente puzza di 'complotto', ma i poliziotti mentono e non gli dicono nulla dei sospetti.

  • 21.58

    Nuovo suicidio, questa volta a Roma: Pisanelli lo scopre dal tg che parla di un frate con cui la vittima era stato visto poco prima. Pisanelli chiama Leonardo e gli lascia un messaggio in segreteria in cui dice di sapere tutto...

  • 21.59

    Il giorno dopo (- 5) è la Piras a parlare a Palma di un'indagine in corso su Lojacono.

  • 22.00

    I professori fanno credere a Martina che Alex e Lojacono siano ispettori scolastici che hanno apprezzato i suoi temi e pensano che possano essere delle web-series.

  • 22,01

    Cercano di farla parlare, di capire sei i temi di Martina sono veri o di fantasia.

  • 22.04

    Pisanelli si opera. Va tutto bene. Dicono che è un vero miracolo: tolto tutto e senza metastasi.

  • 22.05

    Danno fretta a Lojacono. Alcuni amici vorrebbero incontrarlo in un museo.

  • 22.09

    La Piras è assorta... e preoccupata.

  • 22.12

    Ottavia guarda nei cassetti di Lojacono per trovare qualcosa... e trova il biglietto del Museo Diocesano.

  • 22.12

    Alex e Lojacono cercano di interrogare i genitori di Martina. La mamma dice che sono solo fantasie.

  • 22.14

    La mamma dice che la ragazza non sta mai sola a casa: lei la porta con sé in boutique e al massimo va in palestra con le amiche.

  • 22.16

    Romano segue Lojacono e lo vede incontrare un uomo elegante, ma poi li ha persi di vista.

  • 22.16

    Dal profilo social del padre di Martina non emerge nulla.

  • 22.17

    Buffardi si lamenta con Palma del fatto che Romano è stato beccato a seguire Lojacono. E chiede a lui di stare "fermo, buono e zitto" e di lasciar lavorare loro, che stanno anche per entrare in azione. Palma cerca di capire qualcosa di più, ma Buffardi non è il massimo della simpatia.

  • 22.19

    Giorgia va con Francesco a trovare la piccola Giorgia. E qui incontra la dottoressa Penna. E capisce che tra loro c'è qualcosa...

  • 22.20

    Marinella si prepara per una festa. Lojacono non è d'accordo col suo outfit, ma questa volta non va in escandescenze.

  • 22.21

    Ancora Romano cerca di convincere la ex a tornare insieme, ma lui le promette che non farà gli stessi errori e le chiede un'altra possibilità. Lei gliela nega.

  • 22.22

    - 3 giorni. Pisanello sogna Frate Leonardo che lo uccide in ospedale.

  • 22.23

    Palma si fa come un animale e riprende tutto il commissariato perché non gli hanno detto niente. E ora devono stare fermi perché se ne occupa la DDA. Ma in realtà vuol far capire loro che devono continuare a indagare, senza farsi beccare... pubblicità.

  • 22.31

    Il dottor Giacomo Caruso: Ottavia scopre, seguendolo, il nome dell'uomo che sta trattando con Lojacono.

  • 22.31

    Mancano solo due giorni: Ottavia scopre che l'uomo è commercialista e compare in società che lavano i soldi della Mafia. Romano pensa che Lojacono stia facendo davvero qualcosa di losco, Aragona invece pensa che lo stiano mettendo in mezzo.

  • 22.32

    Lojacono ha la febbre e non va in Commissariato.

  • 22.34

    Palma va da Pisanelli, che gli parla dei suoi sospetti sul frate. Così come gli conferma le voci su Lojacono, che sta frequentando un colletto bianco della mafia e ha l'appoggio di un collega altrettanto colluso.

  • 22.35

    La mamma chiede dei soldi al suo datore di lavoro e li dà a Martina, che l'abbraccia e va via dalla boutique dove fa i compiti. Aragona la segue. Alex invece vede che la mamma di Martina se la intende col proprietario della boutique.

  • 22.36

    Piras va da Buffardi a chiedere di Lojacono. Lui glielo dice, ma noi non sappiamo cosa si sono detti.

  • 22.38

    Romano vede Lojacono che dà soldi dal collega che lavora in Questura che gli gira una busta.

  • 22.38

    Martina si fa dare i soldi per mettere a tacere i sensi di colpa della madre e vuole comprarsi un tablet da 64 giga. E sulle voci riguardo al padre, pensa che sarà presto famosa.

  • 22.42

    Palma vorrebbe che Ottavia stesse con lui per farsi finalmente una vita insieme. Ma lei ha un marito e un figlio malato con cui fare i conti. Lei ha sempre amato Luigi, ma lei ha fatto un patto col marito, che non si sarebbero lasciati mai, proprio per Riccardo. Dovranno lasciarsi.

  • 22.44

    Manca un solo giorno all'ora X. Alex e Lojacono parlano con la madre di Martina e le chiedono il perché del rancore della figlia verso il padre. Dice che lo odia perché lo considera uno sfigato e vorrebbe invece che la madre si mettesse con un uomo ricco che rendesse ricca anche lei. Per liberarsi del padre gli ha anche detto del tradimento della madre, ma non è servito a nulla. Ecco perché si è inventata la storia delle molestie. "Sa, gira di tutto sui social" dice la 'mammina amorevole'.

  • 22.46

    Pisanelli vede Frate Leonardo all'ingresso dell'ospedale. Aragona non lo vede e pensa che sia una visione di Giorgio.

  • 22.48

    Marinella va alla festa e si mette a parlare con Max. Due uomini li seguono.

  • 22.56

    A questo punto i poliziotti si rivelano a Martina, che dice che quello che ha scritto è vero. Il padre quindi dovrà essere arrestato e lei messa in una casa famiglia.

  • 22.58

    Di fronte all'ipotesi che potesse essere portata lontana da Napoli, Martina confessa. Il padre la perdona pure...

  • 23.00

    Alex va a parlare con il padre, che tempo prima aveva fatto finta di non vederla. Lei gli spiega chi è e come ha vissuto. Il caso di Martina l'ha spinta ad affrontarlo.

  • 23.02

    Lojacono va a trovare Pisanelli.

  • 23.04

    Lojacono chiede a Letizia di occuparsi di Marinella se dovesse succedergli qualcosa.

  • 23.06

    Lojacono chiede una sostituzione improvvisa: Alex lo copre. Prepara la pistola.

  • 23.07

    Marinella trova dei fiori da parte del padre...

  • 23.09

    Lojacono va a casa di Carmine Sorbo per prelevarlo: ha un'autorizzazione, quella avuta dal complice, e aggira così la sorveglianza. Ma Aragona e Romano lo hanno seguito.

  • 23.11

    I due avvertono Pisanelli che è con Palma. La rete di corruzione è fittissima e Lojacono è al centro di tutto.

  • 23.12

    Lojacono va a prendere Sorbo: deve accompagnarlo da qualche parte. Arrivano al porto.

  • 23.12

    Intanto Marinella è alla festa con l'amica. Max non se la fila molto e lei si mette a bere. Ci sono sempre due uomini che la seguono.

  • 23.15

    Qui Sorbo sale su una imbarcazione, mentre Lojacono incontra Caruso. Ora l'ispettore è pulito: gli verrà restituito l'onore.

  • 23.17

    Aragona e Romano vengono beccati e legati.

  • 23.18

    Due bulli alla festa danno fastidio a una ragazza e Max fa per difenderla, beccandosi una coltellata. I due uomini che seguono Marinella arrestano i bulli, mentre Marinella chiede aiuto.

  • 23.23

    Arriva la Polizia e Lojacono svela la sua vera natura: ha collaborato con a DIA per arrestare tutta l'organizzazione.

  • 23.26

    Sul luogo della festa arriva la Piras che si occupa subito di Marinella.

  • 23.27

    Si scopre così che Lojacono ha subito avvertito la DIA quando è stato contattato dalla mafia agrigentina. Buffardi gli chiede di lavorare con lui, ma arrivano i suoi bastardi, che volevano capire se li stava tradendo.

  • 23.28

    La Piras ha portato Marinella a casa sua, le dice anche che Max non è ferito gravemente. Marinella chiede di non dire niente al padre. Le due finalmente si avvicinano, senza Lojacono in mezzo. E si parlano da donne 'adulte'.

  • 23.29

    Laura corre da Giuseppe: Buffardi l'aveva avvertita e lei ha avuto tanta paura. Ma finalmente tornano insieme.

  • 23.30

    Si festeggia da Letizia.

  • 23.32

    E scoppia una bomba davanti al ristorante. Come volevasi dimostrare, la storia continua. O quanto meno può continuare. La terza stagione de I Bastardi potrebbe arrivare, non prestissimo.


I Bastardi di Pizzofalcone 2, anticipazioni ultima puntata

I Bastardi di Pizzofalcone sono alle prese con il caso di una ragazzina, Martina, che sembra vittima di abusi da parte del padre., almeno questo va pensare il tema scritto a scuola. Una verità terribile celata fra le righe del tema che Martina ha svolto in classe. In gioco ci sono sentimenti inaspettati, pensieri indicibili e il senso angoscioso della minaccia e del tradimento. Verità e menzogna si alternano e ci spiazzano esattamente come ci spiazza l’ispettore Lojacono (Alessandro Gassmann). Il suo passato, la macchia che lo tormenta da quando era in Sicilia, torna all’improvviso e fa traballare la fiducia che ha conquistato tra i colleghi e anche con la Piras (Carolina Crescentini). L'accordo con i mafiosi fa più danni di quanti, forse, l'uomo non sia in grado di gestire e trascina con sé la vita privata.

I Bastardi di Pizzofalcone 2, come seguirlo in tv e in live streaming


I Bastardi di Pizzofalcone - Seconda Serie va in onda per sei settimane il lunedì alle 21.15 su Rai 1 e su Rai 1 HD (DTT, 501) e in live streaming su RaiPlay.

I Bastardi di Pizzofalcone 2, second screen


L'hashtag ufficiale è #IBastardidiPizzofalcone.

 

  • shares
  • +1
  • Mail