Tv Talk, puntata 3 novembre 2018: Portobello, i coming out in tv, Pechino Express e la nuova Rete 4

Gli ospiti della puntata sono stati Giovanni Ciacci, Gianni Ippoliti, Marcello Cirillo, Lella Costa e Mario Giordano.

Nella puntata di Tv Talk, andata in onda oggi, sabato 3 novembre 2018, su Rai 3, si è parlato del nuovo Portobello condotto da Antonella Clerici, che ha debuttato sabato scorso in prima serata su Rai 1, dei coming out in tv, facendo riferimento all'intervista di Marco Carta andata in onda durante l'ultima puntata di Domenica Live, di Detto Fatto insieme a Giovanni Ciacci presente in studio, di Pechino Express, insieme ad uno dei concorrenti di quest'edizione, Marcello Cirillo, del Grande Fratello Vip 3 e della nuova Rete 4.

Gianni Ippoliti, anch'egli presente in studio in questa puntata, non ha apprezzato molto il reboot di Portobello:

Oggi sul web, si può trovare tutto... Non facciamo paragoni con il passato.

A fare da contraltare, abbiamo trovato Giovanni Ciacci che, oltre ai complimenti, ha dispensato qualche piccola critica:

A me ha emozionato tantissimo. Io ho pianto quando è partita la sigla. Manca la modernità del web. Conticini sfruttato male ma è un programma straordinario.

Riguardo Detto Fatto, invece, il costumista del programma pomeridiano di Rai 2 ha parlato del cambio di conduzione vissuto quasi come un trauma:

Quando è andata via Caterina, è stato come un lutto. Poi, l'ho metabolizzato, ho capito la sua decisione. Io non me sarei sentita di abbandonare il programma così, però... Abbiamo fatto tanti provini e quando abbiamo fatto il provino con Bianca Guaccero, abbiamo sentito subito che era quella giusta.

Giovanni Ciacci, che ha partecipato a Ballando con le Stelle insieme a Raimondo Todaro, ha parlato anche dei coming out in tv. Tv Talk ha fatto riferimento anche al nostro articolo dedicato agli outing degli artisti che arrivano quasi sempre "casualmente" in concomitanza con un loro nuovo prodotto da promuovere.

Il commento caustico di Gianni Ippoliti:

I programmi televisivi hanno già l'elenco di tutti quelli che faranno i coming out in futuro. Di alcuni, già si sapeva. Qual è la notizia?

Giovanni Ciacci, toccato dall'argomento, ha difeso non solo gli outing ma anche Barbara D'Urso:

Grazie a chi lo fa, raggiungiamo un traguardo verso la libertà. Se dovessi presentare un compagno in tv, andrei dalla D'Urso perché mi sentirei protetto.

Cambiando totalmente argomento e ospite, Lella Costa, dall'8 novembre in tv con La TV delle Ragazze - Gli Stati Generali 1988-2018, ha dovuto commentare il bacio della Marchesa Daniela Del Secco D'Aragona ad un "freezato" Walter Nudo. In epoca di #MeToo, in molti si sono chiesti se quella scenetta, a parti invertite, avrebbe fatto ugualmente divertire.

Questo è stato il commento di Lella Costa:

A parte che non conosco i protagonisti! Non confondiamo le cose... I reality sono costanti messinscene, sono finzione, non hanno a che fare con la realtà. Mi sembra poco corretto fare paragoni.

Marcello Cirillo, invece, ha commentato velocemente il pessimo rapporto attualmente in corso tra Adriana Volpe e Giancarlo Magalli:

Quanto tempo abbiamo trascorso a parlare male di Magalli? Riguardo la battuta della bara, Adriana Volpe voleva fare una battuta alla Magalli ma non era certo offensiva.

Mario Giordano, infine, ha parlato dei cambiamenti della nuova Rete 4 e del suo programma Fuori dal coro:

Prima Rete 4 era una rete di telenovelas che, successivamente, si era buttata sull'informazione un po' sull'onda del populismo, chiamiamolo così... E' stata presa, poi, la decisione di cercare un altro tipo di informazione con l'obiettivo di trovare un nuovo pubblico, di puntare ad un pubblico più pregiato, ecco. Non sono apparso nei promo perché la decisione è arrivata solo agli inizi di settembre. Non ho lottato per esserci, mi sono messo a disposizione dell'azienda. L'emotività dei giornalisti? I cartelli sono elementi scenici ma hanno sempre un contenuto informativo. Io rivaluto la passione con cui uno rivendica un'idea.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail