Mara Venier querela Barbara d'Urso? L'indiscrezione dal social network

La querelle fra le due conduttrici rischia di prendere strade 'meno televisive'

Poteva essere una sfida prettamente televisiva, poteva essere divertente e stuzzicante vedere due professioniste 'amiche' del piccolo schermo portare l'acqua al proprio mulino per le rispettive trasmissioni: la Domenica IN di Mara Venier per mamma Rai e la Domenica Live di Barbara d'Urso per l'ammiraglia Mediaset.

Nelle prime sette domeniche, i guantoni da sfida pailettati si sono sporcati di traini, percentuali di share, ospiti freschi di gossip, picchi d'ascolto, conteggio minuzioso dei blocchi pubblicitari e sovrapposizioni. Il secondo round si è consumato nei social: prima con un commento della Venier ad un follower del suo profilo IG in cui confermava le tensioni con la sua collega, poi con la d'Urso che a gran voce di hashtag come #laveritàvince, dati auditel sbandierati col cuore e qualche frecciata di troppo ha infuocato il ring e appassionato il pubblico.

In seguito è stato il turno delle interviste sui giornali, l'ultima in ordine di tempo è stata rilasciata dalla conduttrice di Domenica Live che ha affermato: "A Mara volevo bene e lei, ne sono certa, ne voleva a me" parlando al passato e ponendo l'accento - o se vogliamo, il like dato il contesto - su uno dei motivi che ha portato alla rottura dei legami: "è ormai noto che lei vada sul mio profilo e metta i like proprio a certi miei odiatori, l’hanno scritto diversi siti" sostiene.

Oggi il match rischia di degenerare in carta bollata. Poche ore dopo la pubblicazione dell'intervista, la Venier ha postato sul suo Instagram uno scatto che la ritrae sorridente seguita da una didascalia dal retrogusto velenoso "La miseria umana e intellettuale inevitabilmente si cerca e si attrae" un indiretto riferimento alla sua dirimpettaia? Secondo i followers della conduttrice sì, in particolare un utente che commenta:

Più che i like a qualche commento di troppo è pesante l’accusa di aver pubblicato tali commenti nelle storie. Secondo me c’è un profilo fake che fa queste cose. Non voglio proprio pensare che sia diversamente.

La replica giunge e non lascia spazio a tanti dubbi: "Per tutto questo se ne occuperà il mio avvocato!".

A questo punto la sfida della domenica potrebbe non rimanere chiusa nel quadro televisivo, ma potrebbe varcare le porte del tribunale. Siamo solo ad inizio novembre, la strada è ancora bella lunga e ricordiamo che prima del termine delle due trasmissioni si contano 6 mesi: le due conduttrici deporranno l'ascia da guerra catodica?

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 159 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail