Le Ragazze, Gloria Guida a TvBlog: "Non penso agli ascolti, mi auguro che sia programma visto e seguito. Ci sarà una seconda edizione" (VIDEO)

Le dichiarazioni di Gloria Guida sulla tv d'oggi: "In tv, guardo tutto, guardo fiction, documentari, reality... Mi hanno proposti tanti reality ma non fanno per me! Ballando con le Stelle? L'avrei fatto anni fa, mi sono sempre sentita dire no, quindi adesso ci ho rinunciato".

A partire da questa sera, andrà in onda Le Ragazze, il nuovo programma di Rai 3, condotto da Gloria Guida.

Le Ragazze arriva in tv dopo il successo de Le Ragazze del '46 e Le Ragazze del '68 e, in quest'occasione, il programma spazierà nella storia d'Italia, dagli anni '40 fino ai giorni nostri. In ogni puntata, sei donne racconteranno l'evoluzione del Paese, ognuna dal proprio punto di vista, con le loro storie ordinarie e straordinarie.

In occasione della conferenza stampa di presentazione del programma, noi di TvBlog abbiamo intervistato Gloria Guida a cui abbiamo chiesto quanto le interessa il discorso riguardante gli ascolti:

Sono talmente una novella in questo caso che non ci sto pensando. Mi auguro che sia un prodotto visto e seguito, veniamo già da una precedente edizione che si era portata a casa una bella soddisfazione. Mi auguro che con il mio aiuto che ci sia un incremento maggiore.

Per Gloria Guida, non si tratta di un vero e proprio debutto da conduttrice. L'attrice, infatti, ha già avuto un'esperienza in questo ruolo che le è servita ad accettare questa nuova occasione:

Ho fatto, 3 anni fa, una conduzione per due serate consecutive per Rai 3 che si chiamava Mondo a 45 giri, la storia della RCA, dei cantanti che hanno fatto parte di quella casa discografica, insieme a Luca Barbarossa. Presentavo i cantanti e facevo interventi esterni per la città, intervistando persone che avevano conosciuto i cantanti come Gabriella Ferri, ad esempio. E' stata un'esperienza carina che mi è servita ad accettare questa cosa.

Gloria Guida, inoltre, ha praticamente confermato una seconda edizione del programma:

E' sempre un inizio. L'inizio rende più vibranti e più giovani, ti dà più energia. Quale altro programma condurrei? Non ho velleità, per ora, rimango qui anche perché probabilmente ci sarà una nuova serie. L'ho detto! Sarò coinvolta ancora per un po' e mi concentro su questo.

Di seguito, invece, trovate alcune dichiarazioni rilasciate ai colleghi giornalisti, riguardanti altri programmi televisivi come reality show, Sanremo e Ballando con le Stelle:

Mi sono fermata per un decennio, è stata una mia scelta, Johnny non c'entra nulla anche se tutti pensano che sia stato lui! A 62 anni, mi scopro conduttrice. Mi auguro possa avere un futuro. Il lavoro è determinante, è una grande terapia. In tv, guardo tutto, guardo fiction, documentari, reality... Tutto serve. Mi hanno proposti tanti reality ma non mi avete mai vista! Non fanno per me! Io non ho mai saputo di dover partecipare a Sanremo. Ballando con le Stelle? L'avrei fatto anni fa, mi sono sempre sentita dire no, quindi adesso no, ci ho rinunciato.

Nel video, ci sono le dichiarazioni complete di Gloria Guida.

  • shares
  • +1
  • Mail